Zotup. Scaricatori di sovratensione per impianti fotovoltaici: il modello 210 110

Con lo ZOTUPLIMITER L 3/40 PV Y 1000 ff – COD. 210 110 si può proteggere efficacemente il tuo impianto fotovoltaico

Zotup ha sempre avuto un occhio di riguardo verso le energie rinnovabili, fornendo varie e differenti soluzioni per la loro protezione, supportandone l’impiego.

Mai come nell’ultimo anno si è parlato di inquinamento in ogni sua forma e, sicuramente, uno dei modi per preservare il nostro pianeta è quello di fare ricorso alle energie rinnovabili, che includono l’utilizzo di pannelli fotovoltaici, turbine eoliche e idrauliche. Poiché tutte le apparecchiature rivolte a questa finalità sono chiaramente collegate all’energia elettrica, esse sono soggette a fenomeni di sovratensioni e fulminazioni.

Quando si parla di optare per una scelta green in materia di energia, i pannelli fotovoltaici sono le apparecchiature più conosciute e utilizzate in quanto abbracciano sia il settore civile, sia quello industriale.

Al fine di preservare l’efficienza, la durata e la vita dei pannelli e, di conseguenza, delle apparecchiature ad essi collegate, è fondamentale dotare l’impianto di scaricatori di sovratensioni o SPD.

ZOTUP ha sempre avuto un occhio di riguardo verso le energie rinnovabili, fornendo varie e differenti soluzioni per la loro protezione, supportandone l’impiego. Il vantaggio di utilizzare uno scaricatore di sovratensione come strumento di protezione risiede nella sua economicità e possibilità di implementazione in un impianto già esistente. Fiore all’occhiello del settore è lo ZOTUPLIMITER L 3/40 PV Y 1000 ff – cod. 210 110.

Tipicamente installato vicino all’inverter, vicino al generatore del fotovoltaico e/o nelle cassette di stringa, è un limitatore di tensione dotato di varistore con tempi di intervento rapidissimi, inferiori ai 25 ns.

Questo SPD è caratterizzato dalle innovazioni brevettate ZOTUP, ossia Funzione Fusibile Integrata (ff) sino a Iscpv = 1000 A (tenuta alla corrente di corto circuito)e  indicatore progressivo di performance a tre livelli colorati. ZOTUP, infatti, porta sul mercato scaricatori di sovratensione dotati di una nuova tecnologia sviluppata in 4,5 anni di intensa ricerca e sviluppo, supportata da oltre 330 test in laboratorio e protetta con ben 4 brevetti internazionali. Inoltre, tutti i prodotti sono conformi agli standard IEC ed EN e beneficiano del Marchio di Qualità internazionale KEMA-KEUR.

Nel dettaglio, il codice 210 110 è uno scaricatore di sovratensioni a limitazione per impianti fotovoltaici che fornisce tre modi di protezione. Tipicamente installato vicino all’inverter PV, vicino al generatore PV e/o nelle cassette di stringa, fornisce le seguenti caratteristiche e vantaggi:

  • Classificazione per la prova all’impulso: Tipo 2 (secondo IEC/EN 61643-31);
  • Elevata corrente di corto circuito senza fusibile di protezione di back-up sino a Iscpv = 1000 A secondo IEC 61643-31;
  • Elevata corrente di corto circuito senza fusibile di protezione di back-up, con test addizionali basati su IEC/EN 61643-11;
  • Indicatore di stato a tre livelli colorati con indicazione progressiva della prestazione;
  • Scaricatori con differente capacità di scarica e max tensione continuativa sono fornibili su richiesta.

Vi è poi la possibilità, molto utile negli impianti fotovoltaici, di avere la versione con le medesime caratteristiche ma dotata di contatto di telesegnalazione remota: ZOTUPLIMITER L 3/40 PV Y 1000 t ff – COD. 210 126.

Per ricevere assistenza per il dimensionamento di un impianto fotovoltaico, ed eventuale precedente sopraluogo, il team di tecnici ZOTUP è sempre a disposizione in tutta Italia e all’estero.

Vittorio Pessina, responsabile della filiale Elettrica Essevi S.r.l. di Sesto San Giovanni

RISPARMIO IN TERMINI DI SPAZIO E TEMPO
Lo staff di Elettrica Essevi di Sesto San Giovanni

Vittorio Pessina, responsabile della filiale Elettrica Essevi S.r.l. di Sesto San Giovanni “Abbiamo venduto il codice 210 110 sotto richiesta di un installatore che necessitava di un limitatore di sovratensione da installare vicino all’inverter PV per proteggere un campo di pannelli fotovoltaici. A seguito di tale richiesta abbiamo chiesto consulenza a ZOTUP S.r.l. con la quale avevamo già avuto contatti in merito all’utilizzo del loro recentissimo configuratore online, uno strumento di lavoro che ci ha lasciati piacevolmente soddisfatti in quanto in pochissimo tempo siamo stati in grado di individuare lo scaricatore adatto alle nostre esigenze. Per la protezione dei pannelli fotovoltaici la scelta è ricaduta sullo ZOTUPLIMITER codice 210 110, poiché privo di fusibile di back-up con correnti di corto circuito Isccr ≤ 200 A DC. In questo modo il cliente nell’installazione ha potuto risparmiare in termini di spazio e tempo. Inoltre, grazie all’indicatore progressivo a tre livelli colorati ha potuto monitorare costantemente il livello di vita dello scaricatore. Siamo rimasti estremamente soddisfatti sia della tempestività nell’approvvigionamento del materiale, sia della qualità ed efficienza dello scaricatore stesso.”

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.