L’aspirazione centralizzata “raddoppia” con Tecno Star

tecno StarLa centrale aspirante Tecno Star Dual Power di Sistem Air presenta caratteristiche che la rendono unica, tali da farne un prodotto apprezzato tanto negli impieghi domestici che nel piccolo terziario.

La più importante tra queste è sicuramente la possibilità di utilizzo da parte di due operatori in contemporanea, grazie alla presenza di due motori a spazzole di ultima generazione, con alte prestazioni e bassi consumi. Si tratta di motori adatti per utilizzo domestico, che possono essere attivati indipendentemente o in parallelo: l’impiego ideale è nelle grandi ville, con una superficie totale di circa 450 mq, anche bifamiliari, ma può essere impiegata con grande utilità anche in piccole strutture ricettive, laboratori e ristoranti.

In ciascuna applicazione la tubazione dovrà essere realizzata in maniera da consentire alla centrale di offrire la massima efficienza.

Gli imbocchi di ingresso e di scarico dell’aria sono reversibili (dx/sx) e hanno diametro 63 mm, per permettere il flusso d’aria ottimale, quindi la tubazione di arrivo dalle prese aspiranti potrà essere realizzata:

  • come linea unica, diametro 63 mm, che si riduce al diametro 50 mm in corrispondenza di ogni presa aspirante;
  • come linee multiple, diametro 50 mm, che si raccordano in un mini-collettore diametro 63  mm appena prima di arrivare alla centrale aspirante.

Anche la linea microinterruttore per il comando da remoto della centrale potrà essere unica o divisa in due rami, ciascuno dei quali sarà al servizio di un gruppo di prese. In quest’ultima situazione è buona cosa realizzare la suddivisione in modo che entrambi i gruppi di prese abbiano un carico di lavoro simile (inteso come tempo di utilizzo), in modo da bilanciare l’utilizzo dei motori.

Secchio di raccolta polveri.
Caratteristiche e peculiarità

Oltre alla potenza anche la comodità di utilizzo di Tecno Star Dual Power è al top:

  • FILTRO: grazie alla ampia superficie, richiede poca manutenzione, ed essendo in poliestere può essere lavato;
  • SECCHIO RACCOLTA: il secchio di raccolta polveri ha una capacità di ben 62 litri, è dotato di rotelle per una facile movimentazione, ed adotta un pratico sacco con tendisacco per facilitarne lo svuotamento. Lo sganciamento del secchio avviene per mezzo di un pratico maniglione rivestito di materiale antiurto, con meccanismo a basso sforzo.

Per chi lo desiderasse è possibile montare come optional il sistema Autocleaner per la pulizia automatica del filtro: il dispositivo è in grado di emettere un getto di aria compressa che attraversa il filtro nel senso contrario a quello dell’aspirazione, è programmabile a seconda delle esigenze dell’utenza ed è comandato dalla centrale aspirante stessa, mediante il computer di bordo, che costituisce un ulteriore fattore distintivo della centrale.

Questo computer ha la funzione di vero e proprio assistente personalizzato, che avvisa quando è necessario fare le manutenzioni alla macchina, in modo da renderne massima l’efficienza ad ogni utilizzo. Non si tratta di un contatore che restituisce degli allarmi generici, ma contiene un microprocessore, collegato ad un sensore di pressione che rileva la prestazione aspirante e tiene memoria dei valori rilevati, elaborandoli per restituire un quadro completo sulle condizioni di funzionamento della centrale.

Tramite il display di facile consultazione è possibile avere informazioni circa:

  • il valore di depressione sviluppato all’interno dell’impianto;
  • l’efficienza del filtro;
  • il livello di riempimento del contenitore polveri;
  • l’utilizzo dei motori e il tempo che manca alla successiva verifica.

Per gli utenti meno attenti l’installatore può decidere se gli avvisi di manutenzione possono bloccare l’impianto, obbligando a effettuare la manutenzione richiesta e, nel caso di operazioni da eseguire a cura di personale specializzato, la centrale visualizza contestualmente il numero di telefono del tecnico da contattare (che è stato precedentemente memorizzato durante l’installazione).

L’elettronica presente su Tecno Star dispone inoltre di un contatto ausiliario, che si chiude quando compre un allarme sul display, a cui è possibile collegare un avvisatore supplementare, per informare l’utente della presenza di un avviso anche quando la centrale è installata in una zona non frequentata.

Tecno Star di distingue per potenza, affidabilità, robustezza, semplicità di utilizzo e di installazione: molto più di una semplice centrale civile.

CHE COS'È L'ASPIRAPOLVERE CENTRALIZZATO?
È un impianto che permette di effettuare le pulizie nella propria casa in maniera efficace e igienica.
L’elemento principale del sistema è la centrale aspirante, che può essere collocata in un locale di servizio o sul balcone: da essa si dirama una rete tubiera, posizionata sotto il pavimento, a parete o nel controsoffitto, la quale va a terminare nei diversi locali con le bocchette aspiranti; per effettuare le pulizie basta innestare il pratico tubo flessibile in dotazione in queste bocchette.

    Richiedi maggiori informazioni










    Nome*

    Cognome*

    Azienda

    E-mail*

    Sei un professionista del settore? SìNo

    Professione*

    Città*

    Provincia*

    Telefono

    Messaggio*


    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here