Cortem Group: armatura illuminante di segnalazione ostacoli aerei

armatura illuminante

Cortem Group (Villesse, GO) amplia la gamma di apparecchiature illuminanti di segnalazione ostacoli aerei e presenta la Medium Intensity Tipo A serie XLFE-MIA destinata all’illuminazione di ostacoli con altezza compresa tra i 45 e i 100 metri in assenza di pitturazione ICAO.

L’armatura di segnalazione ostacoli aerei XLFE-MIA è idonea all’installazione nelle aree pericolose degli impianti industriali classificati come Zona 1, Zona 2, Zona 21, Zona 22.

La sorgente luminosa è stata sviluppata dal reparto di ricerca e sviluppo di Cortem Group grazie all’esperienza maturata nel mondo dell’illuminazione a LED. La XLFE-MIA, di colore bianco con un’intensità superiore a 20.000 candele nel funzionamento diurno e superiore a 2.000 candele nel funzionamento notturno, è conforme alle richieste dell’ICAO annex 14 per lampade di segnalazione ostacoli aerei di media intensità tipo A (corrispondenti al tipo FAA di sigla L-865).

La XLFE-MIA nasce per la Zona 1 con una sorgente ottica con tipo di protezione ‘Ex db’. Il particolare design evita qualsiasi tipo di errore ottico tipico dei globi di vetro, non incidendo quindi sulla congruità ai requisiti dell’annex ICAO. Il corpo lampada svolge sia la funzione di protezione antideflagrante, sia quella di dissipatore termico, evitando così l’utilizzo di ottiche resinate, soggette al deterioramento con il passare del tempo.

Come previsto dall’ICAO, la XLFE-MIA ha un funzionamento lampeggiante, di default a 20 fpm, a richiesta 40 fpm.

La sorgente luminosa è conforme, inoltre, alla norma EN/IEC 60079-28 (modo di protezione “op is”). La messa in opera del lampeggiatore è facilitata dalle dimensioni ridotte, il cablaggio avviene con pressacavo in custodia ‘Ex e’ evitando l’utilizzo di pressacavi sigillati o di resinature in quota.

Il segnalatore non è un dispositivo stand-alone ma fa parte di un sistema che prevede l’alimentazione da quadro. Questa scelta riduce le problematiche legate alla manutenzione rendendo accessibili gli alimentatori all’altezza del quadro di gestione. Con questo sistema è possibile gestire il controllo dei guasti delle apparecchiature illuminanti, l’eventuale accensione dei segnalatori di scorta, la sincronizzazione tra diversi quadri di controllo anche tramite la tecnologia GPS.

Questa nuova armatura illuminante si aggiunge alla serie XLFE-4 Low Intensity e alla serie XLFE-MIB Medium Intensity tipo B.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.