3 o 4 moduli in una sola scatola da incasso

moduliL’azienda AVE di Rezzato (BS) propone Rivobox, una gamma di scatole che consente di installare supporti, frutti e relative placche da 3 o 4 moduli, senza opere murarie.

Per quanto semplice, l’installazione delle scatole da incasso richiede un buon coordinamento tra le maestranze presenti in cantiere: se non si lavora in sincronia, le tempistiche e i costi tendono a dilatarsi. Ma oggi l’installatore può contare su prodotti che rendono il suo lavoro molto più veloce e flessibile che in passato.

La gamma “vista da vicino”

Le scatole Rivobox di AVE permettono di installare supporti, frutti e le relative placche da 3 o 4 moduli di tutte le principali serie civili, senza la necessità di opere murarie. Questo è reso possibile dalle caratteristiche costruttive del prodotto, che ha l’interasse viti per i 3 e i 4 moduli, con misure standard rispettivamente di 83.5 e 108.5 mm.

Basta applicare l’apposito supporto e i relativi frutti per ottenere una scatola 3 moduli standard e asportare gli appositi tappi plastici e piegare le alette metalliche presenti sulla scatola per effettuare il passaggio da 3 a 4 moduli.

Tutto ciò permette di godere della massima elasticità possibile in termini di progettazione e posa in opera, ma anche di effettuare delle espansioni a scatola già murata.

La versione per pareti in cartongesso, 253X4CG, è realizzata con due alette plastiche con struttura a nido d’ape per agevolare il fissaggio alla lastra, inoltre è predisposta per l’inserimento di un accessorio (25BTCG) atto al blocco/fissaggio del tubo corrugato di diametro 20 e 25 mm.

Per tutte le pareti

Rivobox è disponibile nella versione per pareti in muratura tradizionale, oppure per cartongesso e tramezze leggere. Proprio la crescente diffusione di quest’ultima tipologia di divisori, in ambito residenziale e non solo, rende il prodotto particolarmente indicato per ottimizzare l’esecuzione dei lavori.

La scatola si installa infatti su entrambi i lati della singola lastra, ancor prima che la stessa sia accoppiata a quella di chiusura. Dunque, non occorre attendere che il gessista abbia terminato il proprio lavoro: è sufficiente conoscere la posizione in cui le scatole vanno installate. Il fondo è senza aperture, con grado di protezione IP4X: ciò permette di rispettare i requisiti della norma 64-8 nei luoghi speciali, ad esempio dove sono presenti strutture in legno, e di contribuire alla riduzione dei consumi di energia e calore.

Per un approfondimento sulla corretta installazione dei prodotti citati, vi invitiamo a consultare il fascicolo di Aprile di Elettro.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.