“Prodotto-logistica-prezzo”: Sonepar punta oltre…

361
Ing. Carlo Mazzantini, Amministratore Unico di Sonepar Italia S.p.A.
Ing. Carlo Mazzantini, Amministratore Unico di Sonepar Italia S.p.A.

Principale distributore di materiale elettrico in Italia, Sonepar ha riunito recentemente, presso la prestigiosa cornice del Padova Golf Club di Galzignano Terme, i top suppliers del settore.
Conscia del nuovo ruolo che attende il settore distributivo, l’Azienda si pone nel mercato non più esclusivamente come fornitore, ma come generatore di soluzioni e servizi per l’intera filiera, in grado di integrare prodotti ed esperienze.

Forte della sua presenza capillare su tutto il territorio nazionale (quasi 100 punti vendita da nord a sud e 1.200 dipendenti), Sonepar Italia S.p.A. si conferma l’attore principale nel mercato della distribuzione elettrica, con un fatturato 2014 di 450 milioni di Euro, grazie anche all’acquisizione del Gruppo Matel S.p.A., che ha aumentato ulteriormente la “densità” della propria presenza nel Nord Italia. Importanti key projects vedono l’Azienda impegnata in prima linea nel ruolo di integratore propositivo di soluzioni tecniche, promosse dai principali produttori: automazione industriale, illuminazione, risparmio energetico, tools&safety, k account, e-business.

Per il 2015, l’andamento si conferma positivo, con una previsione di aumento del fatturato. Un obiettivo di crescita costante e sostenibile, che Sonepar intende raggiungere sia investendo in un piano formativo accurato e specifico dei collaboratori, sia puntando ad una partnership sempre più stretta con i propri fornitori. L’idea centrale è quella di valorizzare i due anelli fondamentali della catena del mercato elettrico – distributore e produttore – secondo una compenetrazione di esigenze ed esperienze, con lo scopo di minimizzare i costi di filiera. Per aprirsi in maniera propositiva verso nuove forme di business, Sonepar ritiene fondamentale una pianificazione congiunta di tutte le attività tecnico-commerciali e delle politiche di gestione della “Supply Chain”.

L’Azienda mira ad un superamento della tradizionale logica “prodotto-logistica-prezzo”, per un’offerta a più alto valore aggiunto, adatta alle richieste specifiche di un mercato sempre più esigente e in continua evoluzione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here