Un tubo per impianti elettrici che si piega con le mani

apertura

Il tempo stringe? Per rendere più “snello” il lavoro è possibile utilizzare un tubo con due anime d’acciaio che consente la realizzazione manuale di curvature di qualsiasi grado e direzione.

Gli impianti a vista con la posa dei tubi, in particolare quando sono previste curve e cambi di direzione, rappresentano una considerevole parte del lavoro a cui è chiamato l’installatore elettrico. Recentemente, è nata una nuova tipologia di tubo isolante in PVC, dotato di grande flessibilità, resistenza, ma anche rigidità.

Il tubo innovativo Riflex, disponibile in 4 misure, è stato brevettato dall’azienda pugliese Delv, costituita da un impiantista elettrico con pluriennale esperienza, stanco di subire le difficoltà derivanti dai troppi accessori necessari per l’installazione degli impianti. Così, ha ideato un tubo che permette l’eliminazione di elementi di raccorderia quali curve, che causano spreco di tempo durante i lavori, perché la sua particolare composizione con due anime di acciaio consente la realizzazione manuale di curvature di qualsiasi grado e direzione.

La tubazione Riflex può sostituire sia la guaina spiralata che il tubo rigido, mantenendo i medesimi diametri di quest’ultimo. Può essere utilizzato come tubazione in PVC già presente sul mercato, sia per i diametri interni ed esterni che per la colorazione grigia del tubo del tipo RAL-7035, disponibile anche in colore rame.

 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.