Tutela della proprietà, l’Italia deve recuperare

211

Secondo il recente Indice Internazionale sui Diritti di proprietà, stilato dalla Property rights Alliance, l’Italia si trova al 47° posto nel mondo nella classifica dei paesi che proteggono le proprietà intellettuali e materiali presenti nel paese. Secondo la ricerca gli altri paesi si sono mossi con più tempestività per tutelare la proprietà intellettuale, mentre in Italia le piccole e medie imprese vedono sminuita la propria competitività per questa carenza strutturale. Secondo il presidente di Competere.EU Pietro Paganini “i paesi con un regime di diritti di proprietà più efficace crescono più in fretta e sono più competitivi”. Anche per favorire un ambiente normativo favorevole alla crescita va segnalato un evento in programma alla Fiera di Parma, il Salone della proprietà industriale ogrnaizzato da Senaf per il 30 settembre.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here