Bando per professionisti e PMI del Friuli: come e quando fare domanda

239

Il Friuli Venezia Giulia è protagonista di un bando da 6.350.000 euro destinato a professionisti e PMI che decidono di investire in innovazione tecnologica.

La presentazione delle domande potrà avvenire esclusivamente in via telematica e partirà dalle ore 10:00 del 27 marzo alle ore 16:00 del 16 maggio 2018.

Il limite minimo di spesa ammissibile per domanda varia in funzione della dimensione aziendale: 25.000 euro per le microimprese, 37.500 euro per le piccole imprese, 50.000 euro invece per le medie imprese, fino ad un massimo di 200.000 euro.

Ma quali sono gli investimenti ammissibili?

Il bando sostiene diversi progetti volti ad innovare la realtà aziendale e lavorativa dei richiedenti, come la creazione di un nuovo stabilimento, l’ampliamento di uno già esistente, la diversificazione produttiva oppure un cambiamento fondamentale del processo produttivo. Sono inoltre ammissibili le spese per l’acquisto, la locazione finanziaria e l’installazione di macchinari, strumenti, attrezzature, hardware, software e licenze d’uso funzionali all’utilizzo dei nuovi beni.

Inoltre, anche i servizi specialistici e di consulenza tecnologica/informatica per la pianificazione dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale rientrano negli investimenti che hanno diritto a rientrare nel bando.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.