Modificare un quadro elettrico

«Mi è stato richiesto di modificare il quadro elettrico di un ufficio, in modo che possa essere alimentato sia dal contatore sia dall’UPS. Posso farlo?»

Da quanto scrive il lettore intuisco che l’alimentazione derivata dal contatore sia destinata a servire i carichi normali, mentre quella derivata dall’UPS sia destinata a servire i carichi privilegiati. Non è vietato realizzare quadri con doppia alimentazione. Occorre semplicemente farlo bene. Per prima cosa si riporta il tutto nello schema del quadro (come del resto è sempre opportuno fare) e si applica anche un cartello sullo stesso in modo da avvertire eventuali manutentori o personale che dovesse intervenire a vario titolo.

Elettrodubbio
Hai un quesito legato ad aspetti tecnici o normativi?
Scrivi a:
elettro@tecnichenuove.com

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.