Lo dice il mercato, è il momento dei sensori wireless

La perfetta integrazione, una maggiore intelligenza e le capacità diagnostiche sono sfide chiave per il mercato dei sensori. Poiché i nuovi impianti di produzione sono ultramoderni e complicati, le soluzioni intelligenti e la perfetta integrazione a livello di dispositivi, sistemi e sottosistemi sono necessarie per garantire prestazioni costantemente elevate nell’ambito dell’automazione.
Frost & Sullivan (
www.frost.sensors.com) ha rilevato che nel 2012 il mercato globale dei sensori e trasmettitori ha prodotto entrate per 64,78 miliardi di dollari e stima che questa cifra raggiungerà quota 95,67 miliardi di dollari nel 2016.
Con l’evoluzione della tecnologia e l’esigenza di maggior controllo, l’utilizzo ottimale delle risorse e le soluzioni integrate che consentono la riduzione dei costi assumono un’importanza vitale. Per rispondere a questa sfida, sono necessari una comprensione approfondita e l’investimento di risorse tecniche e commerciali da parte dei produttori di sensori.

“Un servizio clienti costantemente di alta qualità è un elemento chiave, specialmente a causa dei continui aggiornamenti tecnologici e delle innovazioni dei prodotti all’orizzonte, – afferma Rajender Thusu, analista di Frost & Sullivan. – Le case produttrici di sensori che monitorano l’andamento variabile del mercato e soddisfano le esigenze dei clienti vedranno il successo”.

Tra le caratteristiche in continua evoluzione dei sensori sviluppate per le esigenze dinamiche dei clienti ci sono i sensori morbidi, l’auto-correzione e la comunicazione wireless per le applicazioni di monitoraggio e controllo.
  “Grazie al maggiore livello di accuratezza, l’impiego di sensori sta crescendo nella maggior parte delle applicazioni end-user, ora più che mai, – afferma Thusu. – Infatti, i sensori stanno assistendo ad una diffusione senza precedenti nei settori industriali, commerciali, dei consumatori e dei servizi. In questi mercati target vi sono degli operatori ben radicati che mostrano un impegno continuo attraverso lo sviluppo dei prodotti, l’innovazione e una continua attenzione al servizio clienti per mantenersi competitivi”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.