Ups monofase ad alta efficienza energetica, Sentinel Dual

Riello UPS, brand del gruppo Riello Elettronica, presenta la gamma di Ups monofase Sentinel Dual, ideale per l’alimentazione di dispositivi che necessitano un’alta affidabilità energetica.

Sentinel Dual è l’innovativa gamma di Ups da 5, 6, 8 e 10 kW adatta per alimentare dispositivi che richiedono la massima affidabilità energetica. Installabili a pavimento o in armadi rack per applicazioni di rete, dispongono di tecnologia online a doppia conversione (VFI) e fattore di potenza=1, che garantisce il 42% di potenza in più rispetto a un Ups con basso fattore di Potenza – cosfi 0,8. La tecnologia di inverter a III livelli, la componentistica di ultima generazione e le ventole controllate determinano un rendimento in modalità online prossimo al 95%.

Versatilità sul campo

Il display digitale, il modulo batterie sostituibile dall’utente e le numerose opzioni di comunicazione li rendono adatti a un’ampia varietà di applicazioni, dall’informatica alla sicurezza. Il carico è alimentato costantemente dall’inverter, che eroga una tensione sinusoidale filtrata e stabilizzata in termini di tensione, forma e frequenza. Inoltre, i filtri di ingresso e uscita aumentano notevolmente l’immunità del carico a disturbi di rete e fulmini. Su tutti i modelli della gamma è possibile selezionare le modalità di funzionamento On line, Economy e Smart Active. Sono presenti le interfacce RS232, USB e slot di comunicazione per accessori di connettività, mentre il software di gestione è affidato a Power-Shield3. I modelli SDU6000 e SDU10000 sono disponibili anche in versione ER con 6 A di corrente di ricarica, il SDU10000 anche in configurazione con doppio ingresso. Una diagnostica avanzata è gestibile direttamente dal display digitale.

Flessibilità d’installazione

Questi Ups possono essere utilizzati in versione tower oppure installati in rack: basta ruotare il display di 90 gradi e aggiungere delle apposite maniglie. La profondità di 640 mm per tutte le taglie, consente l’installazione in armadi rack a partire da 800 mm. È possibile installare in parallelo fino a 3 unità e configurarle per funzionare in modalità N+1, aumentando l’affidabilità dei sistemi critici. Quando vengono richieste lunghe autonomie, per le taglie da 6 e 10 kVA sono disponibili le versioni ER, senza batterie entro contenute e dotate di carica batteria maggiorati (6 A). Per le applicazioni IT ove siano presenti due dorsali di alimentazione è invece disponibile la versione da 10 kVA con doppio ingresso (SDU 10000 DI). I modelli da 5 e 6 kVA sono inoltre disponibili nella versione con prese multiple IEC10 e IEC16A (ver. PDIST).

L’installazione passo-passo di Sentinel Dual

I CONSIGLI PER L’INSTALLATORE
GIUSEPPE CERAVOLO, team tecnico Riello UPS.

«Collocare l’UPS e l’eventuale Battery Box in ambienti aerati, puliti, riparati dalle intemperie, dalla luce diretta del sole e da aria calda, con umidità relativa non superiore ai valori massimi indicati nel manuale d’installazione e temperatura ambiente tra 0 e 40 gradi. La temperatura consigliata di funzionamento e delle batterie è compresa tra 20 e 25 °C per una vita operativa media di 5 anni. L’UPS è predisposto per l’installazione in configurazione tower, tramite gli appositi due piedini di sostegno. Per l’installazione in rack, estrarre la maschera del display con delicatezza, ruotarla di 90° in senso antiorario e reinserirla nell’apposito alloggio; fissare le maniglie laterali ed inserirlo nell’armadio rack sulle apposite staffe di sostegno a L. Dato il peso elevato, è consigliabile posizionare UPS e Battery Box nella parte bassa dell’armadio. Per i collegamenti elettrici raccomandiamo l’uso di cavi multipolari a doppio isolamento con 3 fili all’interno da collegare rispettivamente ai morsetti di input, output e bypass». 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.