Un nuovo impegno nello sviluppo sostenibile per Chint Global

chintSi riconferma l’impegno di CHINT Global verso lo sviluppo sostenibile. La multinazionale ha infatti recentemente aderito al United Nations Global Compact (UNGC), una delle più grandi iniziative di sostenibilità aziendale al mondo. L’organizzazione, fondata nel 2000, ad oggi conta più di 9.500 aziende aderenti e 3.000 iscritti (non commerciali) con sedi in oltre 160 paesi nel mondo e con più di 70 reti locali.

L’UNGC invita le aziende di tutto il mondo ad allineare le proprie strategie a dieci principi universalmente riconosciuti nell’ambito dei diritti umani, del lavoro, dell’ambiente e della lotta alla corruzione e ad agire a sostegno delle istanze che rientrano negli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite.

Lo sviluppo sostenibile è una tema di interesse globale e più di 100 paesi in tutto il mondo sono attualmente impegnati nel raggiungere l’obiettivo comune della “Carbon Neutrality” mediante la promozione di una serie di cambiamenti economici e sociali in diversi ambiti tra cui l’economia, l’energia, l’ambiente e il clima. In qualità di fornitore di soluzioni intelligenti per la Green Energy, CHINT è attivamente coinvolta nella realizzazione di prodotti che impiegano fonti rinnovabili e si sta adoperando per una transizione verso la produzione di energia a basse emissioni di carbonio.

Con l’adesione al United Nations Global Compact la multinazionale conferma il proprio impegno nell’operare in maniera responsabile in linea con i principi di sostenibilità universale e nell’intraprendere azioni a sostegno della società e a tutela dell’ambiente riportando annualmente al comitato dell’UNGC le azioni compiute in tal senso.

“Siamo onorati di aderire al United Nations Global Compact. In qualità di azienda globale, lo sviluppo di CHINT è strettamente connesso allo sviluppo delle società e dei mercati in tutto il mondo. Crediamo fermamente che il business e l’assunzione di responsabilità sociale non siano in contrasto tra loro ma siano di fatto interdipendenti e strettamente connessi” afferma Lily Zhang, Direttore e Vicepresidente di Zhejiang Chint Electrics Co.Ltd. e Presidente di Chint Global.

Il prossimo step vede la multinazionale coinvolta nella realizzazione di un progetto di innovazione scuola-impresa in ambito Green in Spagna, Egitto, Singapore e Brasile. L’azienda continuerà inoltre a perseguire la creazione di un ecosistema win-win che vede coinvolti gli utenti di energia, le reti elettriche, le istituzioni finanziarie e le aziende manifatturiere.

Ad oggi CHINT ha realizzato più di 600 centrali fotovoltaiche in tutto il mondo, con una capacità installata di 6GW. L’azienda è inoltre impegnata nello sviluppo di nuove apparecchiature elettriche e continua ad investire nell’innovazione e nella produzione di energia pulita.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.