Sistema YESLY: Finder presenta in anteprima le novità per il 2019 in tutta Italia

Finder ha recentemente presentato le novità per il 2019 del sistema YESLY, che permette il controllo smart di luci, tapparelle elettriche e molto altro.

Il primo appuntamento si è svolto a Milano ed è stato dedicato ai partner della distribuzione elettrica, a sottolineare l’importanza che, da sempre, il marchio riconosce ai partner della distribuzione.

“Abbiamo voluto dedicare a loro un evento per presentare in esclusiva ed in anteprima quelle che sono le novità del nostro sistema YESLY per il 2019” ha dichiarato il Marketing Manager di Finder Pierluigi Voghera.

Interrogato sul motivo per cui un’azienda come Finder abbia deciso di dimostrare interesse nei confronti della smart home, il direttore commerciale Carlo Palmieri, ha poi affermato: “Siamo partiti dalle nostre fondamenta, dalle nostre basi e dal nostro DNA. Qualsiasi installatore in Italia e in moltissimi nel mondo ci conoscono per il relè passo-passo. Siamo partiti da questa base e non abbiamo fatto altro che creare un’evoluzione di questo prodotto: un relè passo-passo intelligente, elettronico e connesso con il mondo”.

Il secondo evento dedicato a YESLY si è svolto, invece, all’interno di Electric Love, la fiera biennale svoltasi all’interno della caratteristica cornice della Fortezza Da Basso e promossa dall’azienda MEF.

Sul palco della MEF Gallery, davanti ad un pubblico di circa 250 spettatori, si è tenuta la presentazione del sistema YESLY e il lancio del nuovo gateway che permette il controllo di luci e tapparelle elettriche anche al di fuori delle mura domestiche, aggiungendo inoltre l’integrazione con gli assistenti vocali Google Assistant e Amazon Alexa. 

“Con il gateway possiamo controllare tutti i nostri dispositivi dall’esterno, ovunque ci troviamo. Possiamo utilizzare l’applicazione Finder YESLY per controllare le luci e le tapparelle anche quando siamo fuori casa, oppure possiamo usare la voce e chiedere al Google Assistant o Amazon Alexa di accendere o spegnere le luci, aprire o chiudere le tapparelle, oppure attuare degli scenari” ha spiegato il Product Manager Luca Croce.

Il team di Finder continuerà a presentare i nuovi prodotti del sistema YESLY anche durante il mese di aprile e, alla domanda frequente, “perché scegliere questo sistema piuttosto che uno degli altri presenti attualmente sul mercato”, risponde con sicurezza: “Abbiamo cercato di unire tre aspetti: il made in Italy, l’accessibilità e la professionalità. In questo nuovo mondo di smart home, infatti, è sempre più difficile trovare delle aziende solide che possano dare continuità ai prodotti. Finder è un marchio che rappresenta l’affidabilità e la sicurezza fatte in Italia da più di 65 anni, contiamo su questo e sui valori innovativi dei nostri prodotti.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.