Serie EP-X: l’evoluzione della serie E-Power

serie e-powerEnergia Europa rivoluziona la sua storica serie E-Power: nasce la serie EP-X che è in grado di rendere ancora più semplice ed efficace l’efficienza energetica delle imprese.

Le caratteristiche principale di questa evoluta serie E-Power sono:

  • dimensioni compatte
  • semplicità e flessibilità di installazione
  • resistenza a correnti di corto circuito più elevate
  • maggior prestazioni contro i disturbi di rete
  • accessibilità e facilità di controllo
  • interfaccia locale – HMI

Serie EP-X: le novità

EP-X

Design e dimensioni

La rivisitazione del design ha portato ad avere dimensioni molto più compatte, che garantiscono una maggiore semplicità e praticità d’installazione, richiedendo spazi più contenuti all’interno dei locali tecnici.

Accesso frontale

La nuova progettazione, inoltre, consente l’accesso frontale alle barre di collegamento, posizionate sul retro della macchina. La semplice rimozione del modulo di controllo permette di accedere immediatamente alle barre, prima raggiungibili solo dal lato posteriore.

Resistenza più elevata

I componenti e la barratura con punti di bloccaggio sono stati dimensionati per resistere alle correnti di corto circuito sensibilmente più elevate rispetto alla precedente versione.

Tenuta ai disturbi di rete 

Il sistema di alimentazione dei circuiti ausiliari è stato totalmente rivisto. EPX non necessita di un’alimentazione ausiliaria, il sistema è autonomo e funzionante con la presenza delle 3 fasi di potenza. Un back-up con batteria a super condensatori garantisce l’alimentazione dei circuiti ausiliari in presenza di mancanza di tensione di rete, e quindi garantisce il funzionamento del filtro anche in presenza di micro- interruzioni prolungate.

Interruttore magnetotermico 

EP-X è progettato per poter alloggiare l’interruttore di protezione all’interno del quadro, senza necessità di appendici.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here