Schneider Electric, nuovo record DJSI per la sostenibilità

sostenibilità

Schneider Electric riconosciuta per l’undicesimo anno consecutivo dal Dow Jones Sustainability World Index per la sua posizione di leadership nella sostenibilità

Schneider Electric, leader nella trasformazione digitale della gestione dell’energia e dell’automazione – e corporation più sostenibile al mondo nel 2021 secondo Corporate Knights – registra un nuovo record entrando per l’undicesimo anno consecutivo nella graduatoria Dow Jones Sustainability Index (DJSI).

Sulla base della valutazione S&P Global Corporate Sustainability Assessment, quest’anno 332 aziende di 61 diversi settori sono state incluse in DJSI World Index, indice che rappresenta uno dei più riconosciuti strumenti di valutazione delle prestazioni ambientali, sociali e di governance (ESG). Ogni anno DJSI seleziona il miglior 10% di circa 2500 aziende nel mondo, che rappresentano il 45% della capitalizzazione di mercato globale, dopo una valutazione ESG esaustiva. Nel 2021 Schneider ha ottenuto un punteggio di 86/100, da confrontarsi con una media del suo settore pari a 28/100.

Questo riconoscimento è il riflesso dei continui progressi e risultati di Schneider Electric, il cui ruolo di abilitatore della sostenibilità e la cui pratica concreta di sostenibilità sono ampiamente noti, e che di recente ha rafforzato i suoi impegni con i nuovi target 2021-2025 fissati per il suo indice Schneider Sustainability Impact. L’azienda monitora e pubblica i risultati che ottiene ogni trimestre. Inoltre, Schneider ha rafforzato la sua divisione di consulenza sulla sostenibilità per aiutare un numero crescente di aziende e organizzazioni a seguire questo percorso.

Schneider Electric include l’indice DJSI tra i quattro rating esterni che formano il suo indice Schneider Sustainability External & Relative Index (SSERI). Questo strumento porta le prestazioni in termini di sostenibilità, con un peso del 25%, all’interno di un piano di incentivi a lungo termine per i leader dell’azienda.

Schneider Electric è inserita regolarmente in indici di questo tipo, a dimostrazione del suo profondo impegno per il clima e per l’inclusione. Recentemente Schneider ha conservato il primo posto per le performance ESG nel suo settore conferito dall’agenzia di rating Vigeo Eiris ed è stata indicato come uno dei Diversity Leader dal Financial Times.

È anche quarta tra le aziende internazionali e prima tra le 50 aziende presenti sull’EURO STOXX per la valutazione EcoAct’s Climate Reporting Performance ed è stata nominata infine Climate Champion dal business magazine francese Challenges, per aver ridotto le sue emissioni di gas serra annuali di Scope 1 e 2.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Professione*

Provincia*

Telefono

Oggetto

Messaggio*

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here