Recuperatore di calore compatto e versatile, Altair 120

Soler & Palau propone un recuperatore per impianti VMC domestici installabile sia in orizzontale nel controsoffitto sia verticale a parete.

ALTAIR 120 è il recuperatore della Soler & Palau per gli impianti di VMC a doppio flusso per abitazioni unifamiliari. Grazie alle dimensioni ridotte e alla possibilità di orientare l’uscita dei condotti, permette una facile installazione in orizzontale nel controsoffitto (ALTAIR 120 H) o in verticale a parete (ALTAIR 120 V), in vani tecnici, garantendo una flessibilità di installazione unica nel suo genere. L’elettronica avanzata installata nel recuperatore ALTAIR 120 permette la regolazione automatica delle portate in funzione del tasso di umidità relativa presente all’interno dell’abitazione. L’unità incorpora un comando filare che permette di gestire le tre portate, il funzionamento automatico e lo stato dei filtri. Tra le caratteristiche peculiari di questo prodotto spiccano lo scambiatore di calore in controcorrente, con rendimento fino al 88%, funzionamento a portata costante, motori EC a basso consumo, sonda di umidità relativa integrata, corpo in EPP e filtri G4 (opzionale M5 in mandata).

Dimensioni ridotte

ALTAIR 120 è adatto alle piccole e medie unità abitative fino a 90 m2. Le sue dimensioni ridotte, in particolare l’altezza di soli 17 cm, risultano ideali nelle riqualificazioni e nei nuovi edifici, dove gli spazi sono sempre più contenuti, in particolare nei contro-soffitti dove l’unità permette un ribassamento minimo. Un’altra caratteristica interessante è la possibilità di orientare tutte le bocche per la distribuzione dell’aria di 90°. Questa soluzione rende molto più flessibile l’installazione del recuperatore e permette di ottenere un sistema più lineare, a tutto vantaggio dei consumi e della rumorosità. Le staffe presenti sul corpo dell’unità facilitano l’installazione del recuperatore e garantiscono la corretta pendenza. L’unità è facilmente gestibile tramite il comando dedicato, dove è possibile scegliere la portata d’aria voluta, o impostare la modalità automatica, dove l’unità fornirà sempre le prestazioni corrette in base all’umidità presente negli ambienti.

L’installazione passo-passo di Altair 120 di Soler & Palau

I CONSIGLI PER L’INSTALLATORE
Luca Cucchetti, Uff. Tecnico Soler Palau Italia.

Per garantire la massima efficienza dello scambiatore, ALTAIR 120 deve essere installato preferibilmente in un locale interno, evitando escursioni termiche che ne ridurrebbero l’efficienza, come potrebbe accadere ad esempio su balconi o garage non opportunamente coibentati. Prevedere sempre un collegamento per lo scarico della condensa, sia quando ALTAIR 120 è installato in posizione orizzontale sia in verticale. Per garantire una maggior efficienza del sistema e qualità dell’aria è necessario monitorare lo stato dei filtri: consigliamo quindi di lasciare lo spazio adeguato a svolgere la normale manutenzione.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.