Nuovo adattatore per le stazioni di ricarica per veicoli elettrici di Fluke

FEV300 Electric Vehicle Charging Station Adapter

L’adattatore per le stazioni di ricarica dei veicoli elettrici FEV300 di Fluke è stato progettato per simulare il comportamento di un veicolo elettrico in modalità di ricarica AC Modo 3 con connettori di tipo 1 e 2 e consente di verificare in modo efficiente e sicuro l’uscita di una colonnina di ricarica.

Fluke, azienda leader mondiale nella produzione di strumenti elettronici professionali compatti e software per misura e collaudo, ha presentato il suo nuovo strumento FEV300 Electric Vehicle Charging Station Adapter per la verifica delle stazioni di ricarica dei veicoli elettrici. Progettato per simulare un veicolo elettrico collegato a una colonnina di ricarica, l’adattatore, di facile utilizzo, consente di verificare in modo sicuro e accurato la tensione di uscita di una stazione di ricarica in corrente alternata funzionante in Modo 3 con connettori di tipo 1 e 2 in conformità agli standard IEC/HD 60364-7-722 e IEC/EN 61851-1.

La crescita della e-mobility

Attualmente ci sono circa 20 milioni di veicoli elettrici circolanti sulle strade, a livello globale, secondo la ricerca Annual Electrical Vehicle Outlook 2022 pubblicata da Bloomberg. Con l’aumento dei prezzi del carburante e le nuove normative sul risparmio energetico introdotte in molti paesi, l’adozione di veicoli elettrici come alternativa ai veicoli alimentati a benzina e gasolio dovrebbe aumentare drasticamente. Bloomberg prevede che la quota di mercato dei veicoli elettrici sul totale delle vendite di veicoli nuovi crescerà di un 40-50% nel Regno Unito, in Francia e in Germania entro il 2025.

Le colonnine di ricarica sono fondamentali per ridurre il tempo di ricarica dei veicoli. Un tipico veicolo compatto può richiedere tra le 24 e le 36 ore per essere ricaricato da una presa elettrica domestica. Invece, una colonnina di ricarica fornisce un’alimentazione monofase o trifase a tensione di rete di 230 V o 400 V, caricando i veicoli elettrici molto più velocemente. Per motivi di sicurezza, la comunicazione tra la stazione di ricarica e il veicolo elettrico collegato deve avvenire prima che venga erogata una tensione di uscita. Gli adattatori, come il nuovo modello FEV300 di Fluke, sono degli strumenti critici per effettuare correttamente tutti i test di richiesti durante l’installazione e le verifiche periodiche obbligatore de effettuare sulle stazioni di ricarica rapida in Modo 3 da 3,7 kW a 22 kW.

Semplice, sicuro e affidabile

I test sulle colonnine di ricarica devono essere eseguiti ad intervalli regolari. Vi sono normative di sicurezza locali da rispettare, oltre a standard internazionali ed europei, tra cui le norme IEC/HD 60364-6, IEC/HD 60364-7-722 e IEC/EN 61851-1, a cui bisogna dimostrare la conformità anche durante le fasi di installazione e collaudo. Sia le funzioni di sicurezza che di comunicazione di una colonnina di ricarica devono essere accuratamente verificate per garantire la sicurezza e l’efficienza del sistema elettrico per l’utilizzo sicuro da parte dei proprietari dei veicoli elettrici.

Tra i test richiesti vi sono la continuità dei conduttori, la resistenza dell’isolamento, la disconnessione automatica dell’alimentazione (impedenza del loop, test sugli interruttori differenziali RCD o RDC-DD) e test funzionali. Tutte le prove definite dalle norme possono essere eseguite utilizzando un tester di installazione multifunzione, come i modelli Fluke 1663 o Fluke 1664FC.

L’adattatore FEV300 è compatibile con i principali tester di installazione multifunzione di Fluke utilizzati nelle attività di installazione e messa in servizio di stazioni di ricarica e durante i test da svolgere come parte della manutenzione ordinaria. L’adattatore FEV300 può anche essere abbinato alla vasta gamma di multimetri e oscilloscopi Fluke per svolgere attività di ricerca guasti e riparazione.

Innovazione e sicurezza
Hans-Dieter Schuessele, Application & Technology Expert di Fluke ha affermato:”L’energia trasferita da una colonnina di ricarica era in precedenza utilizzata principalmente in ambienti industriali, mentre ora viene fornita direttamente ai veicoli privati. Il test di questi sistemi elettrici di elevata potenza a tensione di rete è fondamentale per garantire la sicurezza degli utenti finali e degli elettricisti che installano e mantengono in piena efficienza le stazioni di ricarica. Il nuovo adattatore FEV300 include anche importanti caratteristiche di sicurezza, come una funzione di elettrodo tattile, che visualizza rapidamente se c’è un guasto nella messa a terra ad alto rischio, e come le prese di sicurezza migliorate, che sono state coperte da protezioni in plastica per proteggere i connettori in condizioni di tempo atmosferico umido. La sicurezza del nuovo adattatore FEV300 di Fluke supera tutti gli altri prodotti concorrenti oggi sul presenti mercato“.

Formazione degli installatori di infrastrutture di ricarica

Fluke è un fornitore leader di programmi di formazione per il test e l’installazione delle colonnine di ricarica in Germania. Il mercato delle stazioni di ricarica è in piena espansione, con lunghe liste d’attesa per l’installazione di nuove colonnine. La rete di ricarica in tutta Europa tra il 2020 e il 2021 è raddoppiata ed è sulla buona strada per raggiungere lo stesso tasso di crescita anche nel 2022, secondo i dati pubblicati dalla European Commission for Alternative Fuels Observatory.

“Il mercato della e-mobility sta crescendo a un ritmo esponenziale. Molti elettricisti generici stanno ora cercando di aumentare le loro competenze attraverso programmi di formazione certificati per l’installazione e il collaudo di colonnine di ricarica per soddisfare questa domanda. Abbiamo identificato una significativa aspettativa del mercato verso un adattatore che sia facile da usare e che possa essere utilizzato per l’installazione e la messa in servizio sicura di stazioni di ricarica, nonché per effettuare i test durante le comuni attività di manutenzione periodica e ricerca guasti”, ha affermato Schuessele.

Fluke offre di una gamma completa di robusti strumenti palmari e software per e-mobility, che consente ai tecnici di verificare e installare in totale sicurezza le stazioni di ricarica per veicoli elettrici. Le soluzioni Fluke sono progettate per garantire la massima facilità d’uso e includono caratteristiche di sicurezza leader di mercato, che soddisfano i rigorosi standard di sicurezza internazionali ed europei applicabili alle stazioni di ricarica dei veicoli elettronici.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here