L’innovazione di Socomec al servizio di una Dakar più green

dakar

Per la prima volta quest’anno una parte del principale accampamento mobile allestito per Dakar è stata alimentata da un unico sistema innovativo di produzione e stoccaggio dell’energia. Questa tecnologia fornita da Socomec, partner di GCK-Energy, rappresenta un primo passo verso una corsa rally più green.

Dall’11 al 13 gennaio 2021 l’Amaury Sport Organization (ASO), la società che organizza il rally Dakar, ha compiuto un passo decisivo verso il suo obiettivo di organizzare un evento a zero emissioni di carbonio. Su richiesta di ASO, la società GCK-Energy ha implementato una nuova soluzione di accumulo di energia mobile per fornire energia green all’impianto mobile NEOM. Questo alimentatore limiterà l’uso di generatori che utilizzano combustibili fossili.

Riduzione delle emissioni di carbonio

La soluzione tecnica implementata da GCK-Energy è stata progettata da Socomec e include l’innovazione “SUNSYS Mobile”, una nuova soluzione di accumulo di energia elettrica ultramobile dotata di batterie agli ioni di litio fornite dall’azienda IBS, anch’essa partner del progetto.

Dakar
Il container mobile per l’accumulo di energia collegato ai pannelli solari. Photo credit @GCK

Questo sistema a zero emissioni all-terrain è stato progettato per essere un’alternativa sostenibile per diminuire l’uso dei generatori rumorosi e inquinanti. Nell’accampamento NEOM, il centro stampa, la walled TV e il centro per l’accoglienza dei partecipanti sono stati alimentati da energia solare prodotta e immagazzinata in loco durante i tre giorni di attività.

Il team di Socomec lavora da diversi anni al miglioramento della tecnologia per l’accumulo mobile di energia. Ivan Steyert, CEO di Socomec, spiega: “Lo stoccaggio mobile dell’elettricità è un’importante innovazione su cui lavoriamo da diversi anni, grazie alla nostra partnership con IBS. Dopo il successo del progetto pilota E’Car nel 2019, siamo ora in grado di offrire ai nostri clienti una soluzione unica e industrializzata per la fornitura di carichi temporanei senza emissioni di carbonio. Socomec è molto orgogliosa di mettere la propria esperienza al servizio di GCK-Energy, che è impegnata nella fornitura di soluzioni di energia green, in particolare nel contesto dello sport automobilistico del futuro”.

Costruire le corse automobilistiche di domani

Oltre alle infrastrutture temporanee come l’impianto mobile di Dakar, la tecnologia ideata da Socomec si adatta anche ai vincoli inerenti alla corsa del rally. Il GCK e-Blast 1, un veicolo elettrico da rally-cross, viene ricaricato ad energia solare, in mezzo al deserto, grazie al supporto tecnologico di Socomec e IBS, il progettista delle batterie del veicolo.

L’auto GCK e-Blast 1 nel suo ambiente tecnico. Photo credit @GCK

L’iniziativa, sponsorizzata da Socomec, è un altro passo in avanti per rendere le corse automobilistiche più green e più sostenibili.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.