L’illuminazione smart di Signify sull’autostrada principale di Gran Canaria

illuminazione smartGli apparecchi Philips DigiStreet insieme a Interact assicurano un risparmio energetico dell’80%. Ridotto anche l’inquinamento luminoso

Signify (Euronext: LIGHT), leader globale nel settore dell’illuminazione, ha reso l’autostrada più importante dell’isola Gran Canaria, anche conosciuta come GC-1, “smart” grazie a Interact City.

Il comune dell’isola ha infatti promosso il passaggio a un sistema di illuminazione LED che assicura una temperatura di colore di 2700K, con l’obiettivo di garantire una visione ottimale del cielo notturno – come richiesto dagli osservatori astronomici delle Canarie.

Inoltre, questo tipo di illuminazione rispetta pienamente la biodiversità locale, riduce le emissioni di CO2 e migliora l’impatto ambientale dell’isola senza compromettere la sicurezza e l’esperienza di guida. Ad oggi, i nuovi apparecchi di d’illuminazione installati sull’autostrada sono stati accolti con entusiasmo da parte dei conducenti.

Nel dettaglio, la Gran Canaria South Highway (GC-1) è l’autostrada che collega la capitale dell’isola, Las Palmas de Gran Canaria, e il suo aeroporto internazionale, alle destinazioni turistiche situate sul versante sud dell’isola. Illuminata per la prima volta nel 1990 con i lampioni Philips Traffic Vision, il Comune dell’isola ha deciso di cogliere l’opportunità per migliorare le prestazioni di illuminazione e ridurre il consumo di energia.

Con l’obiettivo di installare punti luce di qualità e dalla lunga durata, la scelta è ricaduta sugli apparecchi LED Philips DigiStreet, compatibili con il software gestionale di illuminazione connessa Interact City.

“Abbiamo sviluppato un progetto innovativo e sostenibile per il nostro sistema di illuminazione, che ci assicura efficienza energetica e un risparmio di costi”, ha affermato Antonio Morales, Presidente del Cabildo di Gran Canaria. “Il passaggio ai LED Philips DigiStreet con Interact City, infatti, consente di operare al 50% della potenza degli apparecchi, ammortizzando così il costo di installazione molto tempo prima della fine del loro ciclo di vita”.

Grazie a Interact City, il comune di Gran Canaria potrà monitorare l’illuminazione in tempo reale, raccogliere e analizzare dati e assegnare specifiche attività di manutenzione al personale addetto. Inoltre, gli apparecchi LED Philips DigiStreet non causano effetti di abbagliamento, migliorano il comfort visivo, offrono una distribuzione della luce più uniforme e assicurano una migliore resa dei colori. Infine, la combinazione di luci LED Philips DigiStreet Large con connettori Zhaga standardizzati e Interact City offre agli operatori autostradali il massimo controllo sull’intero sistema di illuminazione.

“Gli apparecchi dotati di connettori Zhaga rendono l’autostrada futuristica grazie a funzioni di rilevamento delle condizioni ambientali come movimenti, inclinazioni, vibrazioni e rumori. Ciò permette al Cabildo di Gran Canaria di acquisire informazioni utili per supportare il processo decisionale e agire tempestivamente, laddove possibile, in caso di problematiche”, ha dichiarato Josep Martínez, Market Leader Iberia di Signify.

Il sistema di illuminazione consente una manutenzione semplice, una gestione mirata e una possibilità di intervento in tempo reale per far fronte a qualsiasi tipo di situazione in autostrada. Ad esempio, è possibile aumentare la luce in un’area in cui si è verificato un incidente oppure ridurla al 30% quando non ci sono veicoli sulla carreggiata. Inoltre, il sistema di illuminazione stradale di Signify può offrire al Cabildo ulteriori funzionalità che è possibile abilitare in un momento successivo.

Un altro aspetto importante del progetto riguarda le normative locali riguardanti la salvaguardia del​​cielo notturno. Le Isole Canarie sono, infatti, famose per avere i cieli più bui d’Europa, offrendo condizioni ideali per osservare le stelle – da qui la presenza sul territorio di diversi osservatori di fama internazionale. Pertanto, viene espressamente richiesto che gli apparecchi di illuminazione siano conformi alle normative disposte dall’Instituto Astrofísico de Canarias (IAC) e alle disposizioni sull’inquinamento luminoso per le Isole Canarie.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.