Lampade di segnalazione d’emergenza performanti di Linergy

FLAG, dalle linee minimaliste e dal design pulito, è stata progettata per applicazioni a parete.
Linergy vanta una vasta gamma di lampade di segnalazione di emergenza, indispensabili per garantire la corretta individuazione dei percorsi delle vie di fuga.

L’illuminazione di emergenza nel corso degli anni ha acquisito sempre più una certa rilevanza grazie alle normative che ne regolano l’uso. La norma per eccellenza è la UNI EN1838, legge che stabilisce i requisiti che l’illuminazione di sicurezza deve avere. Per quanto il panorama degli apparecchi di illuminazione di emergenza sia così vasto focalizziamo la nostra analisi sulle lampade di segnalazione, indispensabili per garantire la corretta individuazione dei percorsi delle vie di fuga.

Le segnalazioni devono essere visibili in ogni punto della via di fuga e devono indicarla senza possibilità di errore. Un parametro fondamentale nella norma EN1838 è la dimensione della segnalazione che influenza la distanza di visibilità. La normativa fissa appunto la distanza massima di visibilità della segnalazione in funzione della sua altezza secondo la seguente formula: L= z x h dove L sta per distanza massima di visibilità, h è l’altezza del pittogramma e z è rispettivamente 100 per segnalazioni illuminate dall’esterno e 200 per segnalazioni illuminate dall’interno.

E’ importante fare attenzione alla dimensione e alla fonte di illuminazione della segnalazione stessa, cioè verificare se è illuminata dall’interno come nel caso di un apparecchio di emergenza con pittogramma o dall’esterno.Il tipo di funzionamento di questi apparecchi è solitamente SA ovvero sempre accesi, sia in presenza che in assenza di rete. Tuttavia se alimentati da una stazione di energia centralizzata possono essere usati anche i modelli SL ovvero solo luce.

A seconda della tipologia di impianto si vanno a scegliere le funzioni più adatte. Se si prevedono lunghi periodi di inattività dell’impianto è opportuno scegliere plafoniere dotate della funzione inibizione.Se invece c’è la necessità di inibire il funzionamento dell’impianto di segnalazione si opta per la funzione “modo di riposo” ovvero REST MODE. Attraverso l’apposito dispositivo di comando remoto si può gestire lo stato di riposo e garantire l’inibizione delle lampade mantenendole attive e autoriprisitinabili.

Dai prodotti di fascia alta indicati per la progettazione di impianti di una certa entità dove sono richieste prestazioni illuminotecniche di un certo livello come Swing, Flag e Orion si passa alle versioni più da banco come Lyra Evo, Astra, Lexit anche da progetto, ma con prestazioni più standardizzate.

Swing
SWING è una lampada di segnalazione dal design elegante, per applicazioni a sospensione.

Swing realizzata con scocca in alluminio anodizzato si può installare a plafone o a incasso attraverso due fili di acciaio che sostengono in modo discreto il pannello di segnalazione. Il pannello, di elevato spessore e alta uniformità di illuminamento, permette l’installazione del prodotto a singola e doppia faccia, tramite i pittogrammi in dotazione e con distanza di visibilità fino a 30m. Disponibile in tutte le versioni è la soluzione ideale per progetti di design dove nulla è lasciato al caso.

Flag
Flag è la novità 2019 di Linergy un apparecchio di segnalazione unico nel suo genere per le sue linee minimaliste e per il suo design pulito. Realizzata con profili in alluminio anodizzato è stata studiata e progettata per applicazioni esclusivamente a parete con pannello filo muro ed elettronica a incasso su scatole 506 in modo da rendere perfetta l’integrazione nell’ambiente in cui viene installata. Distanza di visibilità 30 m. Realizzata con led ad altissima efficienza luminosa che permettono un’ottima diffusione della luce su tutto il pannello. Flag è attualmente disponibile nelle versioni Central Battery, Spy Center e Spy Center 24, ma è allo studio il completamento di gamma.
Orion

Orion appartiene anch’esso agli apparecchi di segnalazione caratterizzato da una scocca in metallo pressofuso disponibile anche di colore bianco, utilizza Led di ultima generazione la cui luminosità è uniforme su tutto il pannello. Orion è dotata di un tasto per l’impostazione dell’intensità luminosa nei locali di pubblico spettacolo. E’ installabile a singola e doppia faccia ed è dotata di tutti gli accessori per la sua versatilità di installazione, a parete, a soffitto, a bandiera e a sospensione. Disponibile in tutte le versioni da quelle standard a quelle più avanzate come Spy System e Spy Center e Dali.

Lyra Evo, Astra, Lexit
LYRA EVO diffonde uniformemente la luce su tutto il pannello.

Orientandoci su serie di prodotti di segnalazione più specifiche per i banchi dell’Elettroforniture, Linergy si è contraddistinta negli anni per aver proposto al mercato prodotti efficienti, versatili e funzionali dotati di tutti gli accessori per qualsiasi tipo di applicazione. Lyra Evo, Astra e Lexit sono le soluzioni installabili anche su scatole 503. Con distanza di visibilità da 22 m e 32 m per Lyra Evo e Astra e da 32 m per Lexit. Autonomia 1h-3h per Lyra Evo e Lexit e selezionabile da 1h/2h/3h per Astra. Lexit con un grado di protezione IP65 e quindi installabile esternamente è un apparecchio garantito per ambienti come capannoni industriali, parcheggi, autorimesse e magazzini. Lyra Evo e Astra, invece, hanno un grado IP40, esclusivamente da interno.

Lyra Evo è adatta per i locali di pubblico spettacolo, cinema teatri e tramite un tasto permette di impostare il livello di luminosità proprio in questi ambienti. Tutte gli apparecchi di segnalazione Linergy possono essere installati a soffitto, parete, sospensione, a bandiera e a incasso mediante gli accessori, alcuni dotati di serie, altri acquistabili separatamente. Astra è l’unico apparecchio che con un’unica staffa permette i tre tipi di installazione a bandiera, soffitto e sospensione, a seconda del tipo di esigenza.

Le tre tipologie di prodotto sono categorizzate come sempre accese (SA), proprio per svolgere la funzione per cui sono state progettate, ovvero per permettere la corretta individuazione delle vie di fuga, ma in caso di necessità possono funzionare anche in modalità solo emergenza (SE). Astra è disponibile nella versione rest mode, diversamente da Lyra Evo e Lexit che invece per completezza di gamma sono disponibili in tutte le versioni dalla Rest Mode a quelle più performanti Spy System e Spy center, per impianti quindi di una certa entità.

Qube

Qube è disponibile nelle versioni con visibilità a 44 m e 26 m. Può essere installata a soffitto e a parete, con possibilità di installazione a sospensione tramite pendolo (50 o 100 m) o catenelle. Normalmente viene richiesta per illuminare corridoi di Hotel o comunque strutture laddove va segnalata la via di esodo, ma con discrezione. Disponibile nelle versioni Energy Test e Spy Center.

Big One

Il nome di questo apparecchio è tutto. Si tratta di una lampada di segnalazione ideale per grandi spazi, infatti la sua distanza di visibilità varia dai 60 m agli 80 m a seconda del tipo di esigenza. È disponibile nei due grandi formati da 64,6 cm e da 80 cm. Dotata di una sorgente luminosa davvero elevata è disponibile in tutte le funzioni dalla standard Rest Mode alla versione SPY SYSTEM e SPY CENTER.

Una gamma davvero completa quella della segnalazione firmata Linergy tutto conforme alle normative vigenti con un pizzico di design che non guasta mai.

BIG ONE, lampada di segnalazione a LED, è ideale per grandi spazi, capannoni industriali e fiere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.