Inverter per motori polifunzionali

inverter

Chint Electrics presenta i nuovi di azionamenti a velocità varabile: Q08, piccolo e compatto e Q09 più performante e professionale. 

La Serie Q degli Inverter motori Chint viene utilizzata in vari ambiti di applicazione, dalle macchine utensili ai sistemi di ventilazione, nei sistemi di pompaggio e HVAC, nei nastri trasportatori e nelle macchine per l’industria alimenti e packaging. Le due serie, Q08 e Q09, sono disponibili sia in configurazione monofase che trifase per soddisfare qualsiasi tipo di applicazione richiesta dall’utente. Utilizzano sia la più recente tecnologia di controllo vettoriale sensorless, basata sulla stima della velocità attraverso algoritmi dedicati, che la semplice regolazione V/f.

QUADRO in lamiera IP54 e al suo interno due inverter, totalmente composto da materiale Chint.
Interno quadro in lamiera IP54 con inverter, totalmente composto da materiale Chint.
Qualità universale

Sono adatti per un utilizzo universale, grazie alla loro capacità di sopportare carichi gravosi fino al 180/200% del carico nominale, hanno una coppia di avviamento massima partendo da frequenze molto basse (Q09 180% a 0,5 Hz), funzioni di controllo PID, autotest ed autotuning, frenatura in DC, funzione boost nonché comunicazione bus con protocollo ModBus. Le potenze disponibili partono dai 0,4 kW fino ai 5,5 kW nella configurazione monofase fino ad oltre i 450 kW nella configurazione trifase. Per le taglie medio piccole vengono forniti nei formati compatti mentre, per le taglie più grandi, in armadi dedicati. Tutti i dispositivi sono costituiti da sistemi di protezione nonché la possibilità di remotizzare il pannello comandi.

«FACILI DA APPLICARE PROGRAMMARE»
Filippo Bussinelli Titolare di Provitech Filter Service, Verona.
Filippo Bussinelli Titolare di Provitech Filter Service, Verona.

«È innovativo perché c’è un vantaggio economico e di qualità degli inverter in quanto sono dinamici e facili da applicare e programmare. In effetti sono riuscito formare i miei operai che non sono elettricisti ma ottimi saldatori, montatori e assemblatori di macchinari con esperienza meccanica e idraulica. Il manuale è di facile utilizzo e la parte cablatura è immediata: sono solidi e funzionali allo stesso tempo. Questi inverter li ho installati sui nostri filtri depuratori e comandano delle pompe centrifughe a 4 poli. Abbiamo effettuato dei test di collaudo facendoli lavorare in avviamento e spegnimento in modo ripetitivo per verificarne la loro affidabilità e in modo particolare abbiamo simulato di far lavorare in surriscaldamento la pompa centrifuga per verificare come l’inverter interviene a protezione della pompa stessa. Il test ha avuto esito positivo e le protezioni sono intervenute in modo corretto proteggendo la pompa dal surriscaldamento». 

CARTA D'IDENTITÀ
Oggetto:
inverter motori Chint Serie Q
Proposto da:
Chint Electrics Italia srl
Tipologia prodotto:
alimentatori a velocità variabile
Applicazioni:
avviamento e controllo motori utilizzando la tecnologia sensorless o classica V/f
Peculiarità:
affidabilità e robustezza elevata 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.