Installazione di antenne su proprietà altrui, è possibile?

La Corte di Cassazione con la sentenza n. 16865 del 2017 ha confermato il principio secondo cui: “il diritto di collocare nell’altrui proprietà antenne televisive (…) è subordinato all’impossibilità per l’utente di utilizzare spazi propri per i servizi radiotelevisivi, giacché altrimenti sarebbe ingiustificato il sacrificio imposto al proprietario dell’immobile gravato, relativa proprio al caso dell’installazione, da parte d’alcuni condomini, di un’antenna televisiva su un terrazzo di proprietà esclusiva, considerato che il diritto all’installazione non comporta anche quello di scegliere a piacimento il sito preferito per l’antenna”.

Alla luce di ciò la risposta al quesito non può che essere affermativa sempre che si dimostri che l’installazione sulla proprietà altrui sia l’unica soluzione possibile.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.