Gamma rilevatori di movimento e presenza Finder

La luce quando serve”: è questo uno dei concetti che Finder, da sempre, ha maggiormente a cuore e che, al contempo, è alla base della progettazione di tutti i dispositivi ideati dal brand per l’ambito residenziale.

Tra le gamme che meglio sposano questa filosofia troviamo quella dei rilevatori di movimento e presenza della Serie 18.

Questi prodotti registrano i movimenti nell’area di rilevamento e accendono automaticamente le luci, garantendo sicurezza e comfort in ogni tipo di ambiente. Sono la soluzione ideale quindi in contesti lavorativi, residenziali e domestici ed esistono in versione da interno e da esterno.

La gamma Finder, nello specifico, è composta da 14 modelli diversi, per ogni tipo di applicazione (a parete, a soffitto, ad incasso) e per tutte le esigenze.

I punti di forza della Serie 18 Finder sono:

Sicurezza: illuminazione uniforme e costante al passaggio di una persona, con l’accensione immediata e automatica delle luci e la corretta regolazione del ritardo allo spegnimento.

Comfort: l’ampio raggio di rilevamento e la sensibilità delle lenti dei prodotti Finder evitano la necessità di istallare pulsanti per il comando delle luci.

Risparmio energetico: installare i rilevatori di movimento Finder permette di non dimenticare luci accese, sia in ambienti domestici che in luoghi pubblici e di passaggio. Tutto ciò si traduce nel risparmio di energia.

La gamma di rilevatori Finder Serie 18 ha inoltre vantaggi sia per l’utilizzatore che per l’installatore. Chi ne usufruisce può infatti contare su prodotti pratici, Made in Italy, dal design compatto ed essenziale e che garantiscono un risparmio energetico significativo.

L’installatore, d’altra parte, trova tra i maggiori benefici nella rapidità di configurazione (nel caso del tipo 18.51 anche tramite App) e nell’estrema flessibilità applicativa dei prodotti (grazie alla scelta tra le versioni da soffitto, parete ed incasso).

Inoltre, all’interno della gamma, troviamo rilevatori di presenza con diverse tecnologie di programmazione: il Tipo 18.5B, ad esempio, è programmabile tramite Bluetooth utilizzando l’App Finder Toolbox, il tipo 18.5D si basa, invece, su tecnologia DALI, mentre il 18.5K su tecnologia KNX.

Scopri l’intera gamma di rilevatori di movimento e presenza Finder Serie 18 nella nuova brochure dedicata sul sito findernet.com.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.