Finder, la smart home sbarca in America

Finder partecipa per la prima volta al CES di Las Vegas, manifestazione dedicata all’elettronica di consumo, ed è stata l’unica realtà italiana presente con un proprio stand all’interno dell’area dedicate alle tecnologie per la smart home.

L’azienda ha presentato in quest’occasione YESLY e Bliss, due soluzioni ideate per permettere a chiunque di vivere in maniera accogliente e comoda in casa propria. All’interno dello stand Finder è stato possibile assistere dal vivo a dimostrazioni di utilizzo.

YESLY permette di automatizzare il funzionamento di luci e tapparelle/tende elettriche e di comandare il tutto tramite smartphone, appositi pulsanti wireless o la propria voce (si integra infatti con gli assistenti vocali di Google e Amazon, che rendono possibile anche il controllo da remoto). Per farlo è sufficiente installare un relè multifunzione o un dimmer bluetooth e poi scegliere i vari dispositivi del sistema in base alle proprie esigenze, senza lavori di ristrutturazione invasiva.

Bliss è, invece, la gamma per la termoregolazione residenziale di Finder, composta da un termostato e un cronotermostato Wi-Fi, dal design minimal e dall’utilizzo intuitivo, per avere il clima desiderato in tutti gli ambienti di casa, in ogni momento della giornata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.