Comfort e salute nella smart home per Fantini Cosmi

Fantini CosmiÈ una lunga storia piena di passione, innovazione e successi, un’azienda italiana che può vantare 90 anni di storia ma che si presenta oggi più giovane ed attuale che mai. Stiamo parlando di Fantini Cosmi, pioniera da sempre nel comparto della termoregolazione, offrendo soluzioni all’avanguardia che assicurano comfort, benessere e salubrità.

La prima conferenza stampa dell’azienda avvenuta a Milano lo scorso 19 giugno e la voglia di comunicare la propria eccellenza ed avanguardia è la cartina di tornasole della spinta positiva che Fantini Cosmi sta vivendo. L’occasione ci ha permesso di capire a fondo storia e direzione dell’azienda dalla voce del Presidente Angelo Brambilla, del General Manager Franco Brambilla e del Direttore Commerciale Claudio Franceschini.

Un po’ di storia…
Angelo Brambilla, presidente Fantini Cosmi

«Fantini Cosmi è stata fondata nel 1931 da mio suocero. – Ci ha spiegato Angelo Brambilla, che da 50 anni lavora nell’azienda di famiglia, potendo così assistere ad ogni evoluzione e progresso al suo interno – Da subito abbiamo prodotto termostati, dapprima per frigoriferi, poi per gli aerei di guerra, arrivando oggi ad aprirci al mondo interconnesso dell’IoT. Il mercato riconosce la nostra capacità di stare al passo con i tempi, che spesso abbiamo anche anticipato».

Negli anni ’60 il mercato si è trasformato e sono state aperte le prime filiali di distribuzione di materiale elettrico, ma lo spartiacque in termini commerciali e tecnologici avvenne nel 1985, quando Fantini Cosmi presentò il primo cronotermostato digitale al mercato italiano, sancendo l’introduzione dell’elettronica nei suoi prodotti. Negli anni ‘90 il grande sviluppo dell’azienda, tra le prime a produrre cronotermostati con GSM, portò al trasferimento in uno stabilimento più ampio, l’attuale situato a Caleppio di Settala.

Nel 2007 inizia il periodo di importanti acquisizioni: Aspira, storico brand torinese di ventilazione e nel 2011 di T&G, produttore di diverse soluzioni tra cui manometri, pressostati e termometri.

Oggi Fantini Cosmi conta 100 dipendenti, di cui il 50 % costituito da donne, è presente presso 2.860 punti vendita tra distribuzione elettrica ed idrotermosanitaria attraverso il presidio di 40 agenzie in tutta Italia e si presenta sul mercato con i 4 brand Fantini Cosmi, Fanair, Aspira e T&G, con un’offerta di aria e regolazione sempre più integrata.

Gli asset
Franco Brambilla, AD Fantini Cosmi

«Abbiamo molte idee e progetti che ogni giorno – ha dichiarato fiero Franco Brambilla – mettiamo in campo per rispondere ai nostri asset che si sviluppano lungo tre linee strategiche: innovazione, design e semplicità. Il nostro marchio è strettamente legato all’innovazione, un vantaggio competitivo possibile grazie alla progettazione ed allo sviluppo interno di quasi tutti i nostri prodotti». Fantini Cosmi ha stretto una partnership con il Politecnico di Milano e vi sta collaborando per due importanti progetti: uno relativo all’intelligenza artificiale ed il funzionamento predittivo dell’impianto e l’altro legato al mondo IoT.

«La nostra mission è creare prodotti che possano funzionare, piacere e risolvere problemi alle necessità impiantistiche» – ha affermato il General Manager. Il Design ha da sempre caratterizzato le serie civili Fantin Cosmi ed il primo termostato è stato parzialmente sviluppato da Giugiaro. «Riteniamo che non sia da sottovalutare il loro aspetto estetico poiché si tratta di oggetti presenti in casa e negli uffici, è per noi importante essere una sorta di ambasciatori dell’italianità nel mondo del design di prodotto. Infine, la semplicità nasce dall’esigenza di rendere i nostri prodotti sempre più facili da vendere, spiegare ed installare nonostante siano sempre più complessi e con tecnologie complicate».

Smart home, salute e benessere
Claudio Franceschini, direttore commerciale.

L’obiettivo di tradurre concetti astratti come la salute ed il benessere è stato centrato sviluppando prodotti completi, alla portata di tutti gli utenti. «Due nostri pilastri – ha raccontato Claudio Franceschini – sono salute e benessere. All’interno degli ambienti e degli edifici il concetto di comfort si è ampliato, andando ben oltre la sola temperatura e regolazione, includendo anche la qualità dell’aria in cui viviamo. Ed ecco il benessere a 360 gradi che tiene conto del concetto di multi-comfort di un impianto che deve essere connesso ed interconnesso, multi-spazio e multi-zona. La nostra offerta nel mercato VMC con il brand Aspira parte da prodotti molto piccoli e leggeri, collocabili in un pensile della cucina, fino ad impianti centralizzati per terziari con volumi da 8.500 metri cubi l’ora».

In linea con l’obiettivo di non garantire soltanto il comfort domestico, ma considerare l’ambiente nella sua totalità con la regolazione dell’aria e la salubrità, l’ultimo lancio dell’azienda si chiama Rhinocomfort, un recuperatore di calore che sanifica l’aria grazie a vernici intelligenti che eliminano muffe, umidità, batteri e che riducono gli inquinanti. «Il ricambio d’aria – ha concluso il Direttore Commerciale – sta diventando vera e propria impiantistica e noi stiamo cercando di alzare l’asticella della proposta sul mercato».

FANTINI COSMI ACADEMY
Parlando di sistema, l’installatore è per l’azienda un interlocutore imprescindibile; proprio per questo motivo è stata fondata la “Fantini Cosmi Academy”, una serie di attività atte alla formazione/informazione del prodotto. «Le nostre agenzie – ci ha spiegato Claudio Franceschini – intervengono secondo due modalità: contattando in modo mirato e specialistico i grandi installatori che trattano la regolazione ed il controllo dell’aria ed anche attraverso micro-attività sui punti vendita della durata di un paio di ore. Quest’anno abbiamo realizzato circa 230 incontri di questo tipo, dove si organizza la presenza nel punto vendita, si invitano due o tre installatori a cui si spiegano in modo dettagliato le caratteristiche del prodotto, il tutto con la presenza del banconista che viene così formato ad hoc per essere in grado di conoscere la soluzione e proporla al meglio». La Fantini Cosmi Academy, inoltre, è rivolta ai progettisti ed include anche attività di presentazione delle specifiche normative, in collaborazione con associazioni di architetti ed ingegneri, coinvolgendo tutto il territorio italiano. Sempre per formare ed informare l’azienda affianca agli area manager di vendita anche due specialisti di prodotto per i comparti aria e regolazione.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.