Assegnato il premio speciale Vimar IN/Architettura 2020

In/ArchitetturaUno stimolo affinché l’impianto elettrico e i sistemi di Home and Building automation nascano come parte integrante del progetto architettonico

Con la partecipazione del Ministro dello Sviluppo Economico, si è tenuta via streaming, lo scorso 18 dicembre, la cerimonia di premiazione nazionale dei premi IN/Architettura 2020, affiancata dall’assegnazione di alcuni Premi Speciali, tra i quali il premio Vimar.

Vimar, con il sostegno al Premio In Arch 2020, ha infatti voluto offrire un ulteriore stimolo ai professionisti affinché l’impianto elettrico e i sistemi di Home and Building automation nascano come parte integrante del progetto architettonico e non come un complemento successivo.

Da sempre attenta alle esigenze degli architetti e ai trend dell’abitare moderno, Vimar si pone dalla parte dell’architetto, che diventa il fulcro del progettare – anche elettrico e domotico – avviando un dialogo con gli attori coinvolti nella filiera, dal progettista elettrico alla committenza, per realizzare un progetto a tutto tondo, in cui ogni esigenza, anche impiantistica trovi la miglior soluzione.

Il progetto vincitore è infatti stato premiato sia per le scelte architettoniche e costruttive che per essere stato concepito, già dalla fase progettuale, con l’obbiettivo di raggiungere elevati standard di efficienza energetica e comfort.

Obiettivo raggiunto anche grazie al sistema di Building Automation Vimar, abbinato al design delle placche Eikon Evo che, con le loro importanti geometrie e i pregiati materiali, si integrano perfettamente nel contesto architettonico di questa raffinata abitazione, offrendo ai proprietari anche la possibilità di controllarla tramite smartphone da remoto. Per maggiori informazioni: www.vimar.com.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.