Antintrusione integrata Hikvision: sicurezza, prevenzione e videosorveglianza a 360°

sistema antintrusione integrata
KIT DS-PWA96-KIT-WE con centrale DS-PWA96- M-WE, telecomando DS- PKF1-WE, sensore PIR wireless DS-PDP15P- EG2-WE e contatto magnetico wireless DS- PDMC-EG2-WE.

Il sistema di antintrusione integrata wireless di Hikvision è totalmente connesso negli impianti di videosorveglianza, videocitofonia e controllo accessi. Elegante e tecnologicamente avanzato, è pensato per l’impiego in abitazioni, uffici e negozi. 

I passi da gigante compiuti dalla tecnologia hanno reso sempre più sottile il confine tra i diversi mondi in cui opera l’installatore di impianti di sicurezza. La centralina antintrusione, così come concepita qualche anno fa, ormai non esiste più. Si può dire lo stesso per la videosorveglianza, sempre più integrata e connessa con l’antintrusione e il controllo degli accessi, non solo in uffici e negozi ma anche nelle abitazioni.

A loro volta, antintrusione, videosorveglianza e controllo degli accessi sono sempre più integrati con la domotica: un solo strumento (app) e tanti dispositivi dialogano tra loro attraverso lo stesso linguaggio per rendere gli ambienti di vita e di lavoro sempre più smart, sicuri e confortevoli.

Una delle soluzioni più avanzate e integrate attualmente sul mercato è il nuovo sistema antintrusione wireless AXPro di Hikvision, che coniuga in sé efficacia, semplicità d’uso, innovazione ed eleganza. Adatto per l’impiego in contesti residenziali, negozi e uffici, è dotato di un sistema di videoverifica integrata grazie a cui è possibile controllare e monitorare in qualsiasi momento, anche da remoto, ogni eventuale minaccia.

Si configura come una soluzione completa che integra nativamente la tecnologia video Hikvision ed è parte di un sistema convergente che condivide risorse, interagisce con più sistemi e controlla più dispositivi grazie a due sole app (per installatore e per utente).

Carta d'Identità
  • Tipologia prodotto: AXPro
  • tipologia impianto: Centrale antintrusione wireless
  • Proposto da: Hikvision Italy Srl, Vittorio Veneto (TV)

Segni particolare: ideale per abitazioni, uffici e negozi; protocollo radio Tri-X; funzione videoverifica integrata

Kit all-inclusive espandibile per antintrusione integrata

Quest’analisi prende in esame il kit DS-PWA96-Kit-WE che comprende la centrale DS-PWA96-M- WE, il telecomando DS-PKF1-WE, il sensore PIR wireless DS-PDP- 15P-EG2-WE e il contatto magnetico wireless DS-PDMC-EG2-WE. Si tratta di uno start-pack compatibile con qualsiasi necessità e soluzione residenziale o lavorativa, espandibile a piacimento con ulteriori sensori/rilevatori e integrabile in altri sistemi.

La centrale DS-PWA96-M-WE può gestire fino a 96 zone/uscite wireless (comprese 48 PIR-CAM) a partire da un massimo di 48 utenti (1 installatore, 1 amministratore e 46 utenti con privilegi base). Supporta fino a 48 telecomandi, 4 ripetitori, 6 sirene (3 da interno e altrettante da esterno), 8 tastiere e lettori tag (Mifare).

sistema antintrusione integrata
DIETRO AL COPERCHIO frontale della centrale è posizionata l’antenna del lettore di prossimità integrato che supporta i tag Mifare come quelli inclusi nel kit (3 pezzi).

Elegante e compatta (solo 170x170x38,6 mm), integra i moduli di comunicazione Ethernet, Wi-Fi (802.11 b/g/n con sicurezza WPA2-PSK), GPRS e 3G/4G con doppia slot SIM Card (per il secondo canale di backup) e notifiche push, cloud, testuali, SMS, audio con chiamata telefonica.

Sono presenti anche la protezione tamper antiapertura e antistrappo, cinque spie Led/icone (allarme inserito/disinserito, allarme in corso, guasto, cloud e alimentazione) e la guida vocale.

LA MAINBOARD INTERNA adotta componenti SMD ultra- miniaturizzati per ridurre gli ingombri e migliorare l’efficienza e le performance. Al centro la batteria da 3,8 V e 4520 mAh, a destra i circuiti di alimentazione, in basso lo speaker e in alto gli indicatori Led. Su tutta la mainboard sono ricavate le antenne dei moduli Wi-Fi, GPRS/3G/4G e Tri-X.

La mainboard adotta componenti SMD a basso consumo (solo 20 watt/ora) e bassa tensione, con batteria di backup (3,8 volt e ben 4520 mAH) che fornisce la necessaria alimentazione per oltre 50 ore in caso di blackout.

Protocollo radio Tri-X ad alta sicurezza

Il sistema AXPro impiega l’innovativo protocollo radio proprietario Tri-X a elevata sicurezza, con portata in banda 868 MHz, che consente di associare e programmare i dispositivi tramite l’app Hik ProConnect e li supervisiona fornendo indicazioni sul loro status in tempo reale.

Una delle tante peculiarità del protocollo è la portata ampia, che arriva fino a 2 km in campo aperto e alcune centinaia di metri al chiuso in presenza di pareti e solette in cemento armato. Si tratta di risultati molto buoni, che rendono il sistema AXPro ideale anche negli ambienti molto grandi e multipiano. Se la potenza non bastasse, è possibile replicare il segnale utilizzando fino a quattro repeater wireless, così da superare qualsiasi impedimento.

Il funzionamento è bidirezionale: l’hub è cablato e collegato elettricamente a Hikvision Cloud tramite Internet (4 canali), mentre i rilevatori/sensori sono collegati in modalità wireless con una doppia antenna (2 frequenze differenti) tramite il protocollo Tri-X. I rilevatori/sensori segnalano costantemente all’hub la loro presenza e lo stato, ma, se il link dovesse cadere per qualsiasi motivo, l’hub avvisa immediatamente il cloud e, di rimando, anche lo smartphone connesso via app Hik-Connect. La stessa cosa accade anche quando l’hub perde la connessione al cloud per vari motivi (per esempio, Internet down a casa).

Il protocollo Tri-X si caratterizza anche per l’elevata sicurezza delle comunicazioni (Frequency Hopping con crittografia AES 128 e vari livelli di verifica e notifica antisabotaggio) e per i bassi consumi, che permettono di estendere la vita della batteria dei sensori/rilevatori fino a 6-7 anni.

Una sola app per tutti i dispositivi Hikvision

Disponibile per smartphone e tablet iOS/Android, l’app Hik-Connect destinata all’utente finale permette di verificare lo stato del sistema, inserire/disinserire le funzioni di antintrusione e ricevere le notifiche di allarme in ogni circostanza. Inoltre, consente di monitorare lo stato di ogni singolo dispositivo (livello del segnale, stato della batteria, temperatura ambientale ecc.) e di visualizzare, grazie alla videoverifica, le clip inviate dal sensore in allarme.

Videoverifica integrata

Il sistema AXPro supporta il servizio di allarme video HD Intruder Verification – ovvero la videoverifica – utilizzando gli appositi rilevatori con CAM integrata (PIR- CAM) e/o qualsiasi telecamera IP di Hikvision. Mentre i sistemi concorrenti utilizzano immagini statiche o brevi clip di bassa qualità per monitorare gli ambienti da remoto in caso di allarme, Intruder Verification produce una GIF animata della durata di 7 secondi contenente le scene pre e post-evento. Questo video viene trasmesso direttamente dal buffer della centrale tramite lo storage dell’NVR o della telecamera IP ed è visionabile dall’utente finale (insieme allo streaming live) attraverso l’app HikConnect o le indoor station con monitor LCD touch.

Integrazione dei metadati

Il sistema AXPro è capace di integrare le informazioni, in forma di metadato, che provengono dalla tecnologia AcuSense di telecamere e videoregistratori e dalla tecnologia DeepinView delle telecamere termiche della serie Heat Pro. AcuSense e DeepinView, grazie all’Intelligenza Artificiale, possono ridurre drasticamente i falsi allarmi delle applicazioni VCA (Video Con- tent Analysis), grazie all’algoritmo AcuSense di human/vehicle detection per la parte visibile e grazie all’algoritmo DeepinView Heat Pro per le applicazioni di protezione perimetrale tramite tecnologia termica.

L’integrazione dei metadati sulle zone della centrale antintrusione non solo ne permette l’installazione in ambienti e situazioni particolarmente delicati e di nicchia, ma rappresenta lo stato dell’arte (in termini di convergenza e di selettività delle cause di allarme) anche facendo riferimento a situazioni molto più comuni e mainstream.

Programmazione semplice e intuitiva

La configurazione del sistema e l’acquisizione delle periferiche via QR Code è rapida e intuitiva grazie alla piattaforma cloud Hik-ProConnect dedicata agli installatori, accessibile da web e via app. Hik-ProConnect ottimizza i tempi di installazione, perché supporta l’aggiunta dei dispositivi da remoto o in loco e ne semplifica la programmazione, consentendo la creazione di specifiche regole per l’impianto.

Inoltre, l’app effettua il monitoraggio da remoto del sistema, identifica in modo proattivo eventuali malfunzionamenti e ne consente la risoluzione immediata. A tutto questo si aggiungono diversi plus per fidelizzare la clientela (ma anche per risparmiare tempo e denaro), come la manutenzione da remoto attraverso l’invio di report automatici. Hik-ProConnect consente inoltre al sistema AXPro di convergere con i device Hikvision di videosorveglianza, videocomunicazione e controllo accessi, lavorando congiuntamente e condividendone le risorse.

Periferiche integrate 

LA STAZIONE INDOOR DS-KH9310-WTE1 con display touch LCD da 7” è utile per supervisionare il sistema AXPro in tutte le sue funzionalità. È basata su Android, permette l’installazione delle app e l’integrazione dei software di terze parti (Open Platform).

Per ampliare le potenzialità del sistema, durante l’analisi il kit AXPro DS-PWA96-Kit-WE è stato integrato con alcune periferiche molto interessanti, quali la stazione indoor IP Video Intercom DS-KH9310-WTE1, il rilevatore MW/PIR DS-PDTT15AM-LM-WE e il sensore PIR con telecamera integrata DS-PDPC-12P-EG2-WE.

hikvision axpro sensore
IL SENSORE DS-PDPC-12P-EG2-WE abbina alla rilevazione PIR (12 metri, 86°) la cattura delle immagini (GIF animate) per la funzione di videoverifica, anche nelle ore notturne grazie all’illuminatore IR integrato.

La stazione indoor è un dispositivo all-in-one dotato di display L- CD touchscreen da 7” (1024×600 pixel) per la gestione del sistema AXPro e la comunicazione bidirezionale con l’app Hik-Connect installata sugli smartphone. Supporta l’installazione delle app Android, permette l’integrazione di software di terze parti grazie alla piattaforma aperta, monitora eventuali intrusioni wireless e visualizza le clip della videoverifica.

Il rilevatore MW/PIR copre una distanza di 15 metri in un arco di 90° o 180°, con un doppio segnale PIR e microonde distribuito su 92 zone di rilevamento. Ideale per l’utilizzo outdoor (co- dice IP65), è dotato di protezione anti-masking con IR attivo e sistemi anti-jamming con Frequency Hopping. Può tollerare i movimenti degli animali domestici fino a 40 kg di peso.

Il sensore PIR è invece adatto per gli ambienti interni meno soggetti ai disturbi, per via della rilevazione a infrarossi passivi con range di 12 metri in un arco di 86° (52 zone di rilevamento). La sua peculiarità è la telecamera VGA, integrata con illuminatore IR che genera una GIF animata composta da 20 fotogrammi per la videoverifica H24.

Tanti dispositivi anche per la protezione e l'automazione
Grazie ai numerosi dispositivi e accessori supportati, il sistema AXPro supera i confini dell’antintrusione e della videocomunicazione per rispondere a qualsiasi esigenza di protezione (fughe di gas, incendi, allagamenti ecc.) e automazione domotica (controllo centralizzato di luci, elettrodomestici, accessi ecc.).

Scarica la brochure

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Professione*

Città*

Provincia*

Telefono

Oggetto

Messaggio*

Ho letto e compreso l'informativa sulla privacy e sono stato informato sul trattamento dei dati da parte di Tecniche Nuove Spa e delle aziende del Gruppo Tecniche Nuove Spa per l’invio di contenuti editoriali, e-book, white paper, guide e monografie, inviti a eventi e convegni professionali di interesse.*
Desidero ricevere la newsletter di Elettro, ho letto e compreso l'informativa sulla privacy del Gruppo Tecniche Nuove Spa e acconsento al trattamento dei miei dati per questa finalità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here