Trasmissione/ricezione “intermodulare”

223
I/O DISTRIBUITO con i moduli power supply, MASTER, SLAVE accoppiati.
Morsettitalia propone un dispositivo I/O distribuito con comunicazione ottica tra i vari moduli, tale comunicazione viene implementata attraverso segnali luminosi prodotti da diverse fonti LED.

Un sistema di I/O distribuiti è costituito da piccoli dispositivi di campo con una vasta gamma di opzioni di I/O quali canali digitali e analogici, misure di temperatura etc. Questi dispositivi modulari forniscono una flessibilità che non è ottenibile con i dispositivi tradizionali. Il sistema di acquisizione dati proposto da Morsettitalia consiste in un I/O distribuito “Patent Pending” con comunicazione ottica tra MASTER e SLAVE.

MODULO POWER. Potenza di alimentazione grazie al modulo “power supply”.

Tale comunicazione attraverso il segnale luminoso LED, oltre a eliminare tutti i problemi generati dai contatti elettrici, offre i seguenti notevoli vantaggi: robustezza contro i disturbi elettromagnetici; flessibilità di utilizzo in molteplici applicazioni; compattezza per una integrazione modulare; memoria di utilizzo espandibile con i moduli SLAVE; potenza di alimentazione grazie al modulo “power supply”.

La “comunicazione ottica”
MODULO MASTER: Ethernet + segnali di input/output.

Morsettitalia ha sviluppato un innovativo sistema di acquisizione e distribuzione dati con sistema di trasmissione/ricezione intermodulare ottica, quindi che non necessita di un bus fisico.

La comunicazione ottica avviene tramite sorgente luminosa LED. La luce è modulata per evitare interferenze della luce ambiente e la comunicazione avviene con un protocollo proprietario o con protocollo IRDA. La velocità massima di trasmissione dati è di 115 Kbaud. Il sistema, costituito da un insieme di dispositivi

MODULO SLAVE. Segnali di input/output.

MASTER-SLAVE, può essere utilizzato per l’acquisizione di segnali analogici e digitali dipendenti da grandezze fisiche di varia natura (temperatura, velocità, ecc…) al fine di effettuare il controllo della grandezza misurata e del processo ad essa dipendente. In ogni lato sono presenti ricettori di luce e trasmettori di luce tramite i quali avviene la comunicazione dati. Per la corretta confi gurazione del sistema i moduli (MASTER e SLAVE) devono essere affi ancati e contigui. Sono previsti due tipi di moduli di interfaccia: moduli MASTER (Ethernet + segnali di input/output) e moduli SLAVE (segnali di input/output).

Come è composto il sistema

Il sistema si compone di: un modulo MASTER che gestisce la comunicazione tra host remoto e gli SLAVE di acquisizione dati; uno o più moduli SLAVE direttamente interfacciati alla sensoristica, che può essere di Input, di Output o Analogico; modulo di potenza per alimentazione degli stessi moduli MASTER e SLAVE. Il sistema di I/O remoto è formato quindi da un modulo MASTER e da differenti moduli SLAVE connessi al MASTER tramite un fascio ottico di luce.

Ideale in ambienti aggressivi

L’utilizzo di trasmissione ottica inter-modulare rende il sistema particolarmente adatto per applicazioni in ambienti particolarmente aggressivi e soggette a vibrazioni e polveri. I moduli SLAVE, che possono essere di acquisizione segnali di On/Off da 24 Vdc fino a 110 Vdc, di pilotaggio relè elettromeccanici o statici, o di conversione di grandezze analogiche, hanno il compito di condizionare il segnale proveniente dal trasduttore della grandezza elettrica da misurare e di inviarlo (come dato digitale) al modulo MASTER tramite comunicazione ottica modulata (fascio di luce LED).

«PERCHÉ UN NUOVO DATA LINK»
• Per trasferire molti dati a livello di ingresso e di uscita sia sul campo (dove è posizionato il sensore) che nel quadro elettrico.
• Raccogliere e trasmettere i dati degli impianti in modo rapido e affidabile su un’unica linea seriale, LAN, etc.
• Gli I/O distribuiti permettono di eliminare i cablaggi più complicati evitando l’utilizzo di morsettiere intermedie.
• Grazie alla loro modularità e alle loro dimensioni sono in grado di rispondere perfettamente alle applicazioni ed esigenze più diverse.
• Questa gamma modulare permette di collegare su un unico comunicatore un numero crescente di I/O (Input – Output).
CARTA D'IDENTITÀ
Oggetto:
sistema di acquisizione dati digitali e analogici con comunicazione ottica
Proposto da:
Morsettitalia Spa
Tipologia prodotto:
sistema modulare ottico per l’acquisizione di segnali digitali e analogici e la comunicazione dei dati verso unità remota di supervisione
Applicazioni:
• quadri di automazione industriale
• building automation
• energy managemen
Peculiarità:
dispositivo I/O “Patent Pending” distribuito con comunicazione ottica tra i vari moduli MASTER e SLAVE

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here