Dispositivo MDS, sistema antifurto per impianti fotovoltaici

Il dispositivo MDS di Viamon mette in sicurezza impianti fotovoltaici di nuova installazione o già esistenti. Nel caso di messa in sicurezza dei moduli fotovoltaici, il dispositivo viene inserito nella scatola di giunzione. Può essere utilizzato anche su inverter, pacchi batterie o cavi, in questi casi il suo posizionamento viene di volta in volta definito sulla base dello specifico progetto.

Il dispositivo MDS è un sistema antifurto basato su geo-fencing su tecnologia GPS. È costituito da un sensore di accelerazione che segnala istantaneamente il furto e da un GPS + GPRS per il monitoraggio e l’inseguimento del materiale sottratto nell’improbabile eventualità che i responsabili della sicurezza non riescano ad intervenire in tempo utile. Il dispositivo è dotato di una batteria che consente inoltre di mapparne gli spostamenti per trenta giorni in caso di disconnessione. Oltre i trenta giorni il segnale GPS viene ripristinato non appena il modulo viene riconnesso.

Gli allarmi possono essere trasmessi da e verso protocollo VdS 2465, messaggio di testo, e-mail, app o telefono.

La tecnologia Viamon viene montata all’interno della scatola di giunzione del modulo fotovoltaico, invisibile dall’esterno.

Il sistema viene fornito come soluzione chiavi in mano. L’installazione include la calibrazione del sistema, l’integrazione con il sistema di sicurezza, l’attivazione del portale e il test di accettazione.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.