Sicurezza nei lavori elettrici, la nuova norma

344

foto 2In vigore dal febbraio 2014 e più volte anticipata (anche da “Elettro” n 8, 2014, pagg 24-25), la nuova Norma Cei 11-27 rappresenta un passo importante per la sicurezza dei lavoratori. Dalle nuove figure professionali, URI, URL, RI, PL, alle metodiche di esecuzione anche nei lavori non elettrici, fino alle modifiche delle distanze DL e DV, la Norma CEI 11-27 illustra anche misure, prove e verifiche degli impianti con esemplificazione delle modalità esecutive di tali lavori. Secondo Vega Formazione (VE), “La norma CEI 11-27, seppur specialistica nell’ambito elettrico, si occupa dei lavori dove si è assoggettati ai rischi di origine elettrica, indipendentemente dalla natura del lavoro da prendere in esame, ma qualificando il rischio in relazione alle distanze che si mantengono tra le persone (mezzi e attrezzi maneggiati, compresi) e le parti attive in tensione non protette degli impianti elettrici e delle linee elettriche”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here