L’innovazione tecnologica parte da Milano

272

milanoGrazie alle rilevazioni della Camera di commercio di Milano su dati 2013 e 2012 e UIBM (Ufficio Italiano Brevetti e Marchi), Milano si conferma capitale dell’innovazione: nel corso dei due anni presi in esame, infatti, sono stati 2260 i brevetti per invenzioni in Lombardia, dei quali 2224 a Milano con Monza, su un totale di circa 9.000 a livello nazionale. Da Milano parte quindi più di un quinto dei brevetti italiani che richiedono la tutela in Europa (con circa 800 domande su 4.000 pubblicate annualmente). Per Alessandro Spada, presidente di Innovhus SSI, azienda speciale della Camera di commercio di Milano: “La vera sfida che l’Europa deve affrontare è una maggiore capacità di trasformare la conoscenza tecnico-scientifica in prodotti e processi che abbiano un impatto sul mercato. Il ruolo delle imprese nel processo di innovazione deve essere centrale”. Sono 32.000 le imprese lombarde nell’innovazione, quasi una su quattro in Italia (146.000), di cui a Milano 16mila. In Europa Milano è al settimo posto  per i brevetti.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here