I piccoli comuni d’Italia diventano “green”

169

Con una iniziativa avanzata dal Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti, chiamata 6.000 campanili (http://www.mit.gov.it/mit/mop_all.php?p_id=15855), i piccoli comuni d’Italia, quelli con meno di 5.000 abitanti, potranno usufruire di uno stanziamento di 100 milioni di euro per interventi sugli edifici pubblici che li rendano più efficienti sotto l’aspetto dei consumi energetici. Le domande di partecipazione al Programma 6.000 Campanili potranno essere presentate a partire dal giorno successivo alla pubblicazione della convenzione in Gazzetta Ufficiale e per i successivi 60 giorni. Saranno finanziati ristrutturazioni e nuove costruzioni di edifici pubblici, interventi di adeguamento normativo come sicurezza antincendio, risparmio energetico, sicurezza sui luoghi di lavoro, realizzazione di infrastrutture come reti telematiche, pubblica illuminazione, cablaggio. L’iniziativa è contenuta nel “Decreto del fare” ed è sottoscritta da ANCI (Associaizone Italiana Comuni Italiani).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here