Energia fotovoltaica italiana, prima al mondo in rapporto al fabbisogno

416

IEANonostante i continui scossoni e soprattutto le terribili incertezze normative, l’Italia vanta la maggiore percentuale al mondo di energia solare, se raffrontata con il fabbisogno nazionale: secondo la IEA (International Energy Agency), l’apporto è dell’%, mentre in Germania è del 6,1%e in Grecia del 5,8%. Le analisi della IEA, che assomma i dati provenienti dai diversi paesi europei e li confronta nel corso degli anni, dicono che alla fine del 2013 l’Italia è terza al mondo con 17,6 MW totali installati (dietro a Germania, 35,5 e Cina, 18,3) e che nel corso dello stesso anno ha installato 1,6 MW totali di impianti fotovoltaici. La parte del leone l’hanno fatta la Cina con 11.300 MW e il Giappone con 6.900 MW totali. (FOTO IEA).

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.