Efficienza e sicurezza a servizio della fantasia

133
L’Adventure Hotel, nel Parco divertimenti di Gardaland, è stato dotato di sistemi elettrici, domotici e illuminotecnici che garantiscono elevati standard estetici e prestazionali.

L’Adventure Hotel è stato ideato per accogliere i visitatori del Parco divertimenti di Gardaland a Castelnuovo del Garda (VR) che vogliono vivere un’avventura unica e indimenticabile, coniugando la dimensione fantastica e onirica del viaggio con l’attenzione a ogni più piccolo dettaglio e offrendo agli ospiti un servizio d’eccellenza in termini di comfort e attenzione alla persona. L’hotel è composto da tre edifici indipendenti che ospitano rispettivamente le diverse tipologie di camere, le aree di ristoro e il corpo centrale adibito a uffici e reception, tra di loro collegati da un ampio percorso coperto. Un grande Portale dell’Avventura a forma di sommergibile, icona del viaggio immaginario nei classici racconti di Jules Verne, accoglie gli ospiti all’interno del Gardaland Adventure Hotel, mentre il Tutankhamon Restaurant offre ai suoi avventori, sia ospiti dell’hotel sia esterni, l’atmosfera dell’antico Egitto. L’intera struttura, che va ad ampliare il Resort affiancandosi al Gardaland Hotel già esistente, ospita 100 camere personalizzate secondo quattro temi per far rivivere le avventure del Parco divertimenti.

L’impianto elettrico dei sogni

Secondo Luigi Boccuni, l’ingegnere ideatore del progetto, il risultato è un oggetto architettonico vivibile, capace di accogliere gli ospiti secondo l’inconfondibile atmosfera “gardalandiana” espressa nei quattro temi scelti per arredare le camere, Jungle, Arabian, Wild West e Arctic, sviluppati con estrema cura per ogni dettaglio: dalle pareti ai pavimenti, dai letti agli armadi fino ai tappeti, alle luci e ai piccoli complementi d’arredo. Per ottenere la totale immersione nelle diverse atmosfere, tutto l’hotel è stato dotato di sistemi elettrici, domotici e illuminotecnici che garantiscono elevati standard estetici e prestazionali. Inoltre, i prodotti utilizzati dovevano essere caratterizzati dalla robustezza compatibile con il grado di utilizzo dell’immobile e di rispondere all’esigenza di non modificare la scenografia per adattare l’oggetto impiantistico. La serie civile Chorus di Gewiss è stata adottata per il comando e il controllo delle luci e dei principali servizi, così come in ogni camera sono state scelte placche esteticamente coerenti con il tema onirico che la contraddistingue grazie alla possibilità della personalizzazione cromatica dei punti di comando.

Un impianto in sicurezza

Per le soluzioni impiantistiche si è optato per una linea di equilibrio fra tecnologia e semplicità. La struttura è infatti destinata all’accoglienza di famiglie con bambini, quindi tutte le funzionalità e i servizi sono stati orientati alla massima semplificazione dell’interfaccia. Per l’illuminazione di camminamenti e aree di passaggio sono stati scelti i dispositivi a LED di ultima generazione della gamma Astrid, che garantiscono una elevata riduzione del consumo di energia. Oltre ai centralini e ai dispositivi modulari di protezione, che garantiscono la sicurezza degli ospiti in ogni stanza, nel Gardaland Adventure Hotel sono stati installati anche sistemi di prese e spine industriali per i locali tecnici e le cucine. Un impianto di supervisione si occupa della gestione dell’illuminazione e sovrintende il controllo degli sprechi energetici.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here