Così festeggiamo 110 anni di elettrico successo

338
Luigi Moretti, Presidente Palazzoli
Luigi Moretti, Presidente Palazzoli

Palazzoli ha festeggiato nel 2004 il suo centesimo anniversario affermandosi come azienda di riferimento per l’Elettrotecnica Italiana e inaugurando una nuova piattaforma logistica altamente specializzata, con la capacità di compiere operazioni in autonomia senza alcun presidio umano. L’investimento aveva superato all’epoca i dieci milioni di euro.

Oggi Palazzoli festeggia il suo 110° compleanno, con un’attività che è nel contempo cresciuta, sia come investimento produttivo, che ha superato i 30 milioni di euro, sia come la presenza sui mercati di riferimento: il fatturato aggregato del 2013 si attesta sui 50 milioni di euro. I dipendenti del gruppo sono 190, mentre la posizione finanziaria netta è positiva per oltre 4 milioni di euro, mentre il margine lordo medio è del 20%. Una nota importante è la crescita che Palazzoli ha avuto negli ultimi tre anni presso i distributori italiani, nonostante un mercato generalmente cedente, il gradimento per i nuovi prodotti e il sevizio assicurato e tempestivo ha portato risultati con un +8%, un +12%,e un +14%, anno su anno.

La crescita di Palazzoli

La presenza all’estero è cresciuta nel 2013 del 20%. Palazzoli nel 2014 ha acquisito il 100% di due realtà ben radicate con attività produttiva e, soprattutto commerciale in Inghilterra, Lewden Metal Product ltd e in Scozia, Control Gear Direct ltd. In Medio Oriente, dove i prodotti Palazzoli hanno acquisito lo stesso prestigio di cui godono in Italia, si trovano installazioni nella metropolitana e nel porto di Dubai, in Kuwait, nella metropolitana di Riyad, in Arabia Saudita, in Israele. Palazzoli è anche tra le poche aziende Italiane certificate Atex. Nel grande mondo dell’elettromeccanica, Palazzoli ha mantenuto e sviluppato con carattere un’ offerta di prodotti eccellenti sia sotto il profilo tecnico che della qualità, tutta Italiana, dimostrando che con un forte impegno e il savoir faire italiano, bresciano, si possono ottenere risultati importanti ed essere apprezzati a livello mondiale. I programmi futuri vedono il consolidamento delle posizioni fin qui raggiunte e l’ampliamento nel mercato limitrofo, già in parte presidiato, dell’illuminotecnica industriale, stradale, ferroviaria e delle aree urbane.

Il messaggio per i 110 anni del Presidente Cavaliere Lugi Moretti

“Tra tutto il lavoro, fatto in questi anni, è difficile scegliere un solo progetto e indicarlo come quello più responsabile del successo di Palazzoli. Il prodotto è un risultato, uno dei tanti, mutevoli, risultati, di una stessa Matrice culturale che lo ha originato. La matrice Palazzoli è, e continuerà ad essere, pulizia del progetto, chiarezza della funzionalità e qualità della manifattura. Oltre questo, le nostre risposte sono riconosciute eccellenti in ogni luogo perché sono personalizzate con cura, altrimenti sarebbero solo buone, e non eccellenti risposte. Il nostro interesse e il nostro motivo di esistere non è competere in presenza anonima, ma offrire e diffondere, dove siamo presenti, le nostre soluzioni specializzate, quindi eccellenti, per ogni ambiente e cultura di installazione. È questa la nostra forza di oggi e spero che, sostenuta dalla passione, diventerà la forza anche dei nostri figli che, come noi oggi, saranno ancora alla conquista di lavoro e di benessere per loro e per le loro famiglie”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here