Che caratteristiche devono avere i cavi bus per una installazione domotica KNX?

996

In un impianto KNX si utilizza il bus TP-1 di derivazione EIB, con velocità 9.600 bits/s. Per mezzo di questo mezzo trasmissivo dispositivi KNX ed EIBcomunicano e sono interoperanti tra loro.

Si tratta di una comunicazione attraverso un cavo bipolare ritorto(avvolgimento elicoidale), schermato e con doppio isolamento (principale e funzionale). Il cavo da utilizzare deve essere certificato KNX di tipo YCYM 1 x 2 x 0,8 o 2 x 2 x 0,8 mm; nel caso del cavo a 4 conduttori di cui la coppia di conduttori rosso-nero è dedicata alla trasmissione del segnale e dell’alimentazione e la coppia giallo-bianco ad applicazioni aggiuntive SELV. Quando è necessario l’impiego di cavi privi di alogeni, è possibile utilizzare un cavo certificato KNX di tipo J-H(St)H 2 x 2 x 0,8.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here