Cavi di carica per veicoli elettrici, nuova Norma CEI EN 50620

Il CEI ha recentemente pubblicato in italiano la norma CEI 20-117 – CEI EN 50620 dal titolo “Cavi elettrici – Cavi di carica per veicoli elettrici”.

La presente Norma specifica i requisiti di progettazione, le dimensioni e i metodi di prova per cavi senza alogeni con isolamento e guaina estrusi aventi una tensione nominale U0/U non superiore a 450/750 V per applicazioni flessibili in condizioni severe per l’alimentazione tra la sorgente di alimentazione elettrica o la stazione di ricarica e il veicolo.

Il cavo è destinato a fornire l’alimentazione elettrica e, se necessario, le comunicazioni (per dettagli vedere le serie EN 61851 e EN 62196) a un veicolo elettrico.

I cavi della presente Norma sono utilizzabili per la ricarica nei modi 1-2-3 secondo la EN 61851-1.

I cavi con tensione nominale 300/500 V sono ammessi solo per la ricarica in modo 1 secondo la EN 61851-1. La temperatura massima di esercizio del conduttore per i cavi in questa Norma è di 90° C.

I cavi possono essere:

  1. una parte integrante dei veicolo (caso A della IEC 61851-1);
  2. un insieme staccabile di cavo, connettore al veicolo e connettore alla sorgente di alimentazione in c.a. (caso B di IEC 61851-1);
  3. permanentemente attaccati ad punto fisso di ricarica (caso C della IEC 61851-1).

La presente Norma descrive cavi la cui sicurezza e affidabilità sono garantiti quando sono installati e/o utilizzati conformemente alla guida all’uso EN 50565-1 e all’Allegato B.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.