Casa di campagna gestita dalla città

430

MontagnaPoter utilizzare la residenza di montagna in modo semplice, personalizzato ed economico, abbattendo le emissioni in atmosfera, gestendo in autonomia, e da remoto, le risorse energetiche da fonti rinnovabili installate e ottenendo benefici sia in termini di qualità della vita che in termini di risparmio economico. È stata questa l’esigenza che due sorelle di Villafranca di Verona (Vr) hanno manifestato alla ditta Polato Impianti relativamente alla loro casa vacanze ubicata a San Zeno di Montagna (Vr), richiedendo la realizzazione di sistemi tecnologici avanzati che rispondessero agli obiettivi del progetto. La ditta esecutrice, che vanta anche uno studio di progettazione interno, ha per questo ideato un impianto integrato da diverse tecnologie, riguardanti il comparto termoidraulico, fotovoltaico, illuminotecnico e domotico.

Sistema bus e supervisione impianti

Per poter soddisfare tutte le esigenze della committenza, è stato utilizzato un sistema bus per la realizzazione dell’impiantistica elettrica ed è stato inserito un supervisore di impianti mirante alla gestione, da un’unica piattaforma, di tutte le tecnologie presenti all’interno dell’abitazione. Per la fonte energetica, si è deciso di produrre e utilizzare unicamente energia elettrica rinnovabile, tramite un impianto fotovoltaico da 10 kW di picco installato sul tetto dell’edificio, e, in funzione di questa scelta, è stato eliminato ogni tipo di gas e combustibile, azzerando, di fatto, le emissioni dirette dell’edificio in atmosfera. Anche l’impianto di riscaldamento è stato progettato e realizzato per l’ottenimento del miglior rendimento energetico, con la possibilità di variare le temperature in tempi relativamente ridotti e senza diminuire il comfort abitativo. Il riscaldamento a pavimento installato, costituito da tappeti radianti elettrici, può essere parzializzato e temporizzato in qualsiasi momento e risulta ottimale per essere gestito con un supervisore, al fine di sfruttare al meglio la produzione variabile dell’impianto fotovoltaico.

“Comfort’, ‘Save energy’, ‘Economy’

Il sistema di supervisione Vantage gestisce, oltre che l’impianto My Home BTicino, l’impianto antifurto INIM, la pompa di calore e tutti i consumi di energia: impianto fotovoltaico, impianto di riscaldamento elettrico Zanette Energy, forno elettrico, microonde, fornello a induzione, lavastoviglie, lavatrice, asciugatrice e illuminazione generale. Esso permette di poter giostrare a piacimento l’utilizzo di ogni Watt di energia, con modalità ‘Comfort’, ‘Save energy’ ed ‘Economy’. In pratica, quando uno o più utenti sono presenti all’interno dell’abitazione, i transponder personali installati ne segnalano la presenza e il sistema interviene mantenendo le temperature di comfort solo per i locali effettivamente impiegati; l’energia viene in questo caso utilizzata sfruttando al massimo le potenzialità dell’impianto, sommando quella prodotta dal fotovoltaico con quella prelevabile dalla rete. All’inserimento del sistema antifurto, poi, si attivano scenari differenti, a seconda che gli utenti siano in casa o abbiano lasciato l’edificio; le temperature, inoltre, si abbassano a livello notturno o a livello antigelo, la pompa di calore riduce il set point dell’acqua e, durante le ore serali, le luci esterne seguono il settaggio impostato, sempre in base alla presenza, o meno, degli utenti in casa.

Gestione e monitoraggio da remoto

L’utilizzo di una connessione Wi-Fi con un operatore locale (Wolnet) garantisce la connettività dati con l’abitazione: è così possibile connettersi con il sistema Vantage e, tramite l’impiego di pagine grafiche e analitiche installate su un tablet, in questo caso un dispositivo IOS (ma integrabile anche su dispositivi Android), è possibile governare tutto l’edificio come se l’utente fosse presente, gestendo illuminazione, temperature, antifurto, rilevazione fumi, telecamere e consumi energetici. Proprio attraverso il monitoraggio da remoto, inoltre, è possibile visionare lo stato degli elettrodomestici maggiormente soggetti a guasti, riducendo così i tempi per la ricerca delle problematiche e migliorando la manutenzione ordinaria. (Laura Turrini).

 

Che cosa

Impianto domotico My Home BTicino integrato dal sistema di supervisione Vantage

Dove

San Zeno di Montagna (VR)

Progettista

Ing. Cordioli Nicola, Studio interno Polato Impianti – Villafranca di Verona (Vr)

Installatore

Polato Impianti (Villafranca di Verona, VR)

Grossista

Meb Elettroforniture

Comet Simevignuda

Elettroveneta

Zanette Energy

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here