Al via le domande per i finanziamenti a tasso agevolato del fondo Kyoto

185

EfficientamentoScuoleCon la pubblicazione del comunicato del ministero dell’Ambiente sulla Gazzetta Ufficiale del 25 giugno 2014 n. 145, è stato aperto lo sportello per presentare le domande di accesso ai finanziamenti previsti dal Dm Ambiente del 14 aprile 2015 n. 66 di attuazione dell’articolo 9 del decreto legge 91/2014 che ha disciplinato il fondo rotativo Kyoto.
L’avviso pubblicato in Gazzetta Ufficiale è destinato ai “soggetti pubblici proprietari di immobili pubblici destinati alla istruzione scolastica, asili nido compresi, e all’istruzione universitaria, nonché di edifici pubblici dell’alta formazione artistica, musicale e coreutica (AFAM)”.
Per la definizione dell’ordine cronologico di ricezione delle domande faranno fede la data e l’orario riportato sulla ricevuta di accettazione del provider di posta elettronica certificata (PEC) del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.
Le domande di ammissione dovranno essere inviate, a pena di irricevibilità, al ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare – Direzione per il Clima e l’Energia ed in copia alla Cassa Depositi e Prestiti S.p.A., ai seguenti indirizzi di posta elettronica certificata (PEC): fondokyoto@pec.minambiente.it, cdpspa@pec.cassaddpp.it.
Per queste finalità sono destinate risorse complessive pari a € 350.000.000,00 (trecentocinquantamilioni/00) a valere sul Fondo Kyoto.
Eventuali informazioni potranno essere richieste via mail all’indirizzo: infofondokyoto@minambiente.it, o telefonicamente ai numeri: 06.5722.8169, 06.5722.8242.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here