Aiutano anche i Vigili le telecamere di qualità

377

Un sistema di videosorveglianza centralizzato completamente integrato con il controllo del traffico è stato installato in diversi Comuni del Medio Polesine a seguito dei recenti e importanti ampliamenti delle principali vie di comunicazione stradale che hanno interessato il territorio. Mentre la Polizia Municipale desiderava monitorare il traffico in transito sulla statale 16 Adriatica, rilevando le condizioni di traffico e riservandosi la possibilità di ricevere allarmi in caso di transiti segnalati, Pontecchio Polesine, Bosaro, Frassinelle Polesine, Canaro e Polesella hanno manifestato l’esigenza di migliorare il loro grado di sicurezza e controllo, per prevenire attività microcriminali e atti vandalici e rilevare e ricostruire potenziali eventi criminosi. Per l’impianto, scelto dalla Polizia Municipale del Medio Polesine e sviluppato in collaborazione con il System Integrator veronese b! powered by Reteco, sono state utilizzate telecamere e software di gestione Euklis by GSG International. Il sistema, predisposto a implementazioni future, oggi centralizza una ventina di telecamere di videosorveglianza KLIS IPCAM-3M-18X FULL HD, dotate di ottica motorizzata 18x, che dalla centrale operativa permette di variare l’inquadratura delle telecamere fisse modificando la taratura dell’ottica da remoto, e 6 telecamere lettura targhe KLIS ROAD-LPR. La capacità di integrazione tra il sistema di lettura targhe e il software di videosorveglianza ha rappresentato il fattore chiave di successo del progetto.

(Laura Turrini)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here