“Accenditi, lampadario!”. E la luce è

288

Two businessmen shaking hands and talkingCristiano e Diego Vaccarini, titolari di V3 Elettro Impianti di Ancona, hanno presentato alla fiera ISE di Amsterdam, all’interno dello stand di Control4, la nuova app in italiano per il controllo vocale della casa. V3 ha siglato, infatti, un accordo con l’azienda americana Houselogix, con sede in Pennsylvania, che sviluppa Voicepod, il più evoluto sistema di comando vocale per la domotica. V3 Elettro Impianti è ora ufficialmente il braccio italiano per la nuova versione del software Voicepod, che permette di comandare con la voce tutti i sistemi di domotica basati sullo standard bus Knx, attraverso dispositivi mobile, integrando anche la parte audio/video grazie al sistema Control4.

Oltre a sviluppare la versione in lingua italiana di Voicepod, V3 sarà distributore esclusivo dell’applicazione per smartphone e tablet in l’Italia e, in futuro, anche della versione fissa, che non richiede l’utilizzo di dispositivi mobile.

Al momento l’app per controllare la casa con la voce è disponibile solo su iPhone ed è già scaricabile dall’Apple Store, mentre la versione Android è in fase di test finale.

“La domotica è un concetto superato, ormai si parla di “smart home” – spiega Cristiano Vaccarini. – “In pochi anni tutti i dispositivi della casa interagiranno fra loro, in un colloquio armonico che riguarderà sicurezza, illuminazione, elettrodomestici, clima, sistema audiovideo, smartphone e computer. Uno scambio continuo di informazioni tra i dispositivi e, attraverso internet, col mondo”.

“Già i principali attori mondiali del settore elettronica di consumo si stanno muovendo in questo senso – prosegue Vaccarini. – Ad esempio, il software di Control4 Sddp sarà presto adottato in maniera nativa all’interno dei dispositivi per installazioni domestiche (Tv, lettori DVD, condizionatori, sistemi di home theatre ecc.), i quali saranno quindi, d’ora in poi, “Automation Ready”, ovvero già pronti per essere integrati nel sistema smart home basato su Control4. Voicepod fa parte dei marchi che hanno già aderito a questa piattaforma, ma ci sono anche colossi come Denon, Pioneer, Marantz, Sharp, Toshiba, Sony, Epson e molti altri”.

La firma dell’accordo è stata posta proprio ad Amsterdam, poche ore prima della presentazione dell’app da parte di Cristiano Vaccarini. Insieme a lui, il Ceo di Houselogix, Ted Rosenberger. I due imprenditori hanno fatto sapere che la collaborazione tra V3 e Houselogix non si limita all’attuale progetto, ma continuerà in futuro nello sviluppo di altre tecnologie.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here